Direttore: Aldo Varano    

ISTAT. BRUNO BOSSIO (PD): Povertà insopportabile. Italia si adegui all’Europa col reddito minimo

ISTAT. BRUNO BOSSIO (PD): Povertà insopportabile. Italia si adegui all’Europa col reddito minimo

''Di fronte a cifre enormi come quelle fornite dall'Istat sull'Italia del 2014, con 4 milioni di poveri assoluti e 8 milioni di poveri relativi, il contrasto alla povertà dovrebbe essere senza se e senza ma al primo posto dell'agenda di Governo e Parlamento, e al primissimo posto dell'agenda di un partito di sinistra riformista come il Pd''.

Lo dichiara in una nota Enza Bruno Bossio del Pd. ''Per combattere questa pandemia di povertà l'Italia non può attardarsi ad allinearsi a tutti gli altri Paesi europei nell'introdurre il reddito minimo. Infatti, solo Italia e Grecia non hanno ancora adottato questa misura. Si tratta di assumere una iniziativa rivolta al riconoscimento del diritto alla esistenza dignitosa e ridurre quanto più possibile la fascia di popolazione che vive al di sotto della soglia di povertà.

Su questo il Governo dovrà cambiare idea. In ogni caso spetta anche al Parlamento muoversi: una maggioranza trasversale si può costruire, raccogliendo anche la spinta di un numero sempre più rilevante di Regioni, dalla Calabria alla Sicilia, dal Friuli alla Basilicata, che stanno già assumendo concrete iniziative per il reddito minimo o di inclusione sociale'', conclude la deputata della minoranza Pd.

Flash news