Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. Uccise cognato e nascose cadavere, rumeno arrestato

COSENZA. Uccise cognato e nascose cadavere, rumeno arrestato
I militari della stazione dei Carabinieri di Paola (Cs) hanno arrestato stamane un rumeno di 39 anni, Gheorghe Mihai Ureche, colpito da un mandato di cattura europeo per omicidio. L'uomo, nell'agosto del 1999, in Romania, dopo un diverbio maturato nel contesto familiare, aveva ucciso il cognato e ne aveva occultato il corpo. L'Interpol aveva segnalato la presenza dell'uomo sul territorio nazionale e piu' specificamente lungo la costa tirrenica meridionale. I Carabinieri della compagnia di Paola, ricevuta la segnalazione e la descrizione dell'uomo, hanno avviato le attivita' di ricerca. Il ricercato e' stato quindi rintracciato proprio a Paola. I militari, al termine di un servizio di appostamento e pedinamento, lo hanno fermato e, dopo averlo identificato, arrestato. L'uomo e' stato condotto nella casa circondariale di Paola, in attesa di successiva estradizione nel paese di origine. Per l'omicidio commesso dovra' scontare una pena di 20 anni di carcere.

Flash news