Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Estorsione su soldi dell'eredità, due arresti

REGGIO. Estorsione su soldi dell'eredità, due arresti
I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato due persone e denunciato altri due complici per estorsione aggravata. L'indagine, coordinata dalla Procura del Tribunale di Reggio Calabria, è stata avviata dopo la denuncia presentata da una donna che, da circa un mese, subiva continue richieste, con minacce di morte a lei e a un proprio familiare, di una somma pari a 20mila euro. La richiesta del denaro è arrivata dopo che gli estorsori sono venuti a conoscenza di una eredità di cui avrebbero beneficiato le vittime. Le indagini hanno portato all'individuazione di due persone denunciate a piede libero e di altre due finite in manette nel momento della consegna del denaro. I finanzieri infatti hanno organizzato un servizio di osservazione, nelle primissime ore della mattinata, nel luogo dove avrebbe dovuto avvenire la consegna del denaro. Subito dopo i militari hanno bloccato l'autovettura con a bordo gli estortori, rinvenendo la somma di denaro appena ''prelevata''. I due arrestati e i due denunciati dovranno rispondere del reato di concorso in estorsione aggravata da minacce di morte.