Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Collaborazione Casa Circondariale e Consiglio di Parità: progetto pilota per i detenuti

REGGIO. Collaborazione Casa Circondariale e Consiglio di Parità: progetto pilota per i detenuti
ReP

"Nell’ambito delle sempre più forte collaborazione tra la Casa Circondariale di Reggio Calabria, diretta dalla Dott.ssa Maria Carmela Longo, si sta realizzando in collaborazione con la Consigliera  di Parità un progetto pilota rivolto ai detenuti  sull’acquisizione delle procedure di riutilizzo dei quotidiani, finalizzato alla creazione di buste ad uso commerciale da distribuire ai negozi del centro cittadino, anche il occasione delle feste natalizie.

Lo scopo del progetto,  è quello di  fornire strumenti teorici e pratici ai detenuti per attivare un percorso virtuoso che determina il vantaggio di ridurre notevolmente i consumi di importanti risorse naturali, promuovendo la responsabilizzazione rispetto alla tutela ed alla valorizzazione degli ambienti naturali presenti nel territorio.  Inoltre, si intende affrontare il problema dei rifiuti al fine di promuovere atteggiamenti responsabili e corretti nei confronti della natura creando una coscienza civile ed un'opportunità commerciale con un risvolto economico per i detenuti stessi..

Nell’ambito del progetto, quali partners, saranno coinvolte le Associazioni di categoria,  Confcommercio rappresentata dal Presidente Giovanni Santoro e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana con il segretario generale aggiunto Carlo Parisi. Il progetto è coordinato dal Direttore dell'Area Socioeducativa Dott. Emilio Campolo e la dott.ssa Caterina Pellicanò oltre all'Avv. Paola Carbone, che da anni collabora attivamente con l'Ufficio della Consigliera di Parità.

Il progetto è stato realizzato con il supporto delle volontarie, Federica Foti, Ilaria Colo, Alessandra Trunfio e la sociologa dott.ssa Nunzia Saladino.

La Consigliera di Parità