Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Martorano (FIL) su carenza dirigenti

REGGIO. Martorano (FIL) su carenza dirigenti
Rep

"Nei giorni scorsi la FIL ha, per l’ennesima volta, sollecitato il Direttore Generale e il Direttore Amministrativo dell’ASP di Reggio Calabria affinché si dia applicazione a quanto previsto dal d.lgs. 150/2009 che prevede la rotazione dei dirigenti e dei dipendenti come strumento fondamentale di trasparenza e contrasto alla corruzione, oltre che di crescita professionale.

Negli atti di indirizzo adottati per la riorganizzazione e rifunzionalizzazione dell’apparto burocratico dell’Azienda onde dare attuazione all’Atto Aziendale questo importante strumento è semplicemente sbandierato, ma non anche praticato.

Lo dimostra il fatto a che a distanza di quasi un anno dall’approvazione dell’Atto Aziendale, gli incarichi dirigenziali, nonostante conferiti in via provvisoria e fiduciaria dalle precedenti direzioni strategiche e da tempo scaduti, sono tutt’ora in essere e, ciò che è peggio, sono ancora in capo a dirigenti che continuano a percepire le relative indennità di struttura.

Ad oggi rimangono scoperte le posizioni dirigenziali relative a Gestione Risorse Umane, Beni e Servizi, Programmazione Economica e Finanziaria e Ufficio Tecnico e Patrimonio. Per sopperire a tali lacune si è pensato addirittura di ricorrere a personale impiegato presso altre ASP: è il caso ad esempio del dirigente dott. Consolato Campolo, prestato dall’ASP di Vibo Valentia, che viene a prestare la sua opera per un giorno alla settimana (per 5 settimane). Non è questo il modo per dare soluzione e continuità all’azione amministrativa che mostra tutte le sue carenze di orizzonte e di programmazione.

In considerazione dello stato di gravissimo caos e disordine amministrativo che caratterizza la gestione dell’Asp, con ripercussioni sui diritti dei lavoratori e dei cittadini, abbiamo “intimato” all’Azienda di procedere con Avvisi interni o con Concorso per sopperire alle posizioni scoperte.

Ci appelliamo al Presidente Mario Oliverio, che ha determinato la scelta del Direttore Generale Giacomino Brancati, ed ai Consiglieri eletti nella nostra Provincia, affinché si trovi una soluzione efficace e duratura."


Il Segretario Generale

F.to Giuseppe Martorano