Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Titolare negozio in fiamme: Grazie per la vicinanza della città

REGGIO. Titolare negozio in fiamme: Grazie per la vicinanza della città

"A me piace guardare sempre il bicchiere mezzo pieno, questa Reggio ci sta veramente stringendo, ci sta abbracciando, insieme a chi sta parlando di questa brutta storia. Sono tantissimi quelli che mi hanno chiamato o scritto, le testimonianze d'affetto e vicinanza non sono mancate". Cosi' la titolare del negozio di ristorazione 'Zero glutine life', Anna Pontari, incendiato nei giorni scorsi. "Non sappiamo cosa possa aver causano questo episodio - ha aggiunto Pontari - svolgo l'attivita' commerciale da trent'anni e non ho mai avuto una vetrina rotta o una porta forzata. Arrivare a vedere questo episodio cosi' devastante... Ancora non me ne rendo conto. A questo punto non voglio sapere chi e' stato, ma il perche' si': voglio sapere perche' e' stato dato alle fiamme". Rivolgendo il pensiero a domani l'esercente sostiene: "Spero di poter riaprire, pero' abbiamo molti debiti: il palazzo dove si trova il negozio ha subito molti danni. Abbiamo bisogno di qualche aiuto economico, dobbiamo pagare anche i fornitori che comunque ringrazio per la vicinanza che hanno manifestato da sempre nei nostri confronti. Il nostro progetto aziendale dedicato all'alimentazione per celiaci - ha sottolineato - lo abbiamo pensato almeno quattro anni fa. Io sarei pronta a riaprire subito - ha concluso Anna - pero' prima occorre pagare i debiti". E domani, mercoledi' 21 novembre, alle 18,00 l'associazione Libera ha promosso un sit-in di solidarieta' e protesta che, partendo dal Corso Garibaldi (Tapis roulant), arrivera' al negozio distrutto dal rogo intimidatorio.