POLISTENA (Rc). Nominato presidente e Comitato scientifico della fondazione Girolamo Tripodi

POLISTENA (Rc). Nominato presidente e Comitato scientifico della fondazione Girolamo Tripodi

(rep)  Si è riunito nei giorni scorsi il Consiglio di Amministrazione della FONDAZIONE GIROLAMO TRIPODI Onlus, per esaminare un  nutrito ordine del giorno. Tra gli argomenti affrontati si è dato seguito a quanto previsto dall’art. 17  dello Statuto e  si è , quindi provveduto alla nomina del Comitato Scientifico della Fondazione e  del suo Presidente.

Si ricorda che ai sensi dello Statuto il Comitato Scientifico è l’organo consultivo della Fondazione ed in particolare: a) cura i profili tecnico - scientifici e di ricerca in ordine alle attività della Fondazione; b) svolge una funzione tecnico - consultiva in merito al programma annuale o pluriennale delle iniziative della Fondazione; c) fornisce a richiesta del Consiglio di Amministrazione pareri consultivi su aspetti specifici delle singole attività e iniziative di rilevante importanza.

Il Comitato Scientifico nominato dal Consiglio di Amministrazione è composto da personalità di rilievo nazionale nel campo della politica, della magistratura, dell’università, della cultura, del giornalismo e del mondo delle professioni nonché da personalità che sono stati protagonisti di importanti battaglie contro la ‘ndrangheta, per la legalità e per la difesa dell’ambiente, che  in diverse circostanze hanno avuto rapporti di collaborazione, di lavoro comune, ecc. con il sen. Girolamo Tripodi.

In questa prima fase sono stati nominati componenti del Comitato Scientifico le seguenti personalità: Paolo Bolano (giornalista RAI), Enzo Ciconte (Docente Universitario, Scrittore, Giornalista), Giancarlo Costabile ( Docente UNICAL), Oliviero Diliberto (Docente Università La Sapienza di Roma, già Ministro della Giustizia), Francesco Forgione (Docente Universitario, già Presidente Commissione Parlamentare Antimafia), Maurizio Marzolla (Docente ITIS “Panella-Vallauri” Reggio Calabria), Santo Ielo (già dirigente del PCI), Eduardo Lamberti Castronuovo (consigliere città metropolitana, editore Reggio TV), Giuseppe Lavorato (ex Sindaco di Rosarno e deputato al Parlamento), Francesco Neri (Giudice Corte d’Appello Roma), Filippo Veltri (Giornalista, Scrittore), Marcello Villari (Giornalista, Scrittore), Alberto Ziparo (Docente Università di Firenze).

Tutte le persone che sono state nominate, nell’aderire alla richiesta di entrare a fare parte del Comitato Scientifico della Fondazione, hanno dichiarato la loro partecipazione entusiastica e  hanno espresso piena e totale disponibilità  a collaborare   per portare avanti nel miglior modo possibile  gli obiettivi e gli scopi della Fondazione mettendo  a disposizione le loro grandi competenze e capacità.

Successivamente il Consiglio di Amministrazione ha nominato Presidente del Comitato Scientifico il giornalista e scrittore Marcello Villari, autore, tra gli altri, del libro IL RISCATTO, editore Rubbettino,  che racconta la storia di Girolamo Tripodi. La nomina di Marcello Villari  vuole rappresentare anche  il  giusto riconoscimento ad una personalità calabrese che  con la sua ricca attività nel campo del giornalismo e  della scrittura ha dato lustro alla nostra regione. E non è certo un caso il fatto che Marcello Villari, pur mancando da tanto tempo dalla Calabria, abbia mantenuto sempre saldo il legame con le sue radici, rivendicando in tutte le occasioni la sua appartenenza e identità.

Con il prosieguo della costruzione della Fondazione, il Comitato Scientifico potrà ricevere nuovi apporti  per arricchire la sua composizione e per sostenere al meglio le attività e il programma di lavoro della Fondazione Girolamo Tripodi.

Polistena, 11.12.2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE