Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il Cis promuove “Luci e Ombre: tradizioni millenarie nel Sud d’Italia”

REGGIO. Il Cis promuove “Luci e Ombre: tradizioni millenarie nel Sud d’Italia”

Foto manifesto   Incontro con lEtno  Linguista  Fotografo prof. Misiti
Nell’ambito del ciclo di incontri sul tema “Miti e suggestioni nelle voci del Sud del mondo” sezione “Piromalli”, lunedì 7 gennaio 2019, alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori presenta il volume “Luci e Ombre: tradizioni millenarie nel Sud d’Italia” di Nicodemo Misiti. L’obiettivo del libro di Misiti è quello di promuovere la conoscenza dell’Italia nei suoi aspetti storici, culturali, antropologici, religiosi e naturalistici attraverso le foto in Bianco e Nero, luoghi spesso lontani dal turismo di massa che ancora hanno una ‘anima‘ e una purezza “arcaica”. Attraverso video proiezione, il Prof. Nicodemo Misiti, Etno-linguista, fotografo e antropologo, componente del Comitato Scientifico del Cis, si soffermerà sui luoghi più suggestivi del Sud d’Italia. Il volume è importante non solo per la ricca documentazione, ma soprattutto per la sua competenza storico-antropologica unita a quella di fotografo che danno un alto valore divulgativo alle tradizioni millenarie poco conosciute. Nicodemo Misiti, calabrese, laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne (Inglese e Francese), collabora con il progetto "Atlante Linguistico Siciliano" presso il Centro Studi Filologici e Linguistici Siciliani di Palermo in qualità di fotografo di materiale etnografico. Fotografo dal 2001 ha pubblicato le sue foto su riviste a stampa e online. Ha partecipato a Workshop di Fotografia e si si occupa di Fotografia Naturalistica, Street e Ritratto. Numerose sue fotografie sono state acquistate e pubblicate su riviste di cultura e libri di viaggi in Italia.