REGGIO. Prosegue il monitoraggio dei reati ambientali: questa mattina elevati altri 17 verbali per abbandono illecito di rifiuti

REGGIO. Prosegue il monitoraggio dei reati ambientali: questa mattina elevati altri 17 verbali per abbandono illecito di rifiuti

Proseguono le attività di controllo contro i reati ambientali contro l'abbandono illecito di rifiuti sul territorio cittadino di Reggio Calabria. Nella mattinata odierna sono diciassette i verbali a carico di altrettanti trasgressori elevati nell'ambito del servizio di monitoraggio disposto dalla Polizia Municipale di Reggio Calabria, su indirizzo del Vicesindaco con delega all’Ambiente Armando Neri e dell’Assessore alla Polizia Municipale Antonino Zimbalatti.

I reati in questione sono sotto la lente d’ingrandimento attraverso un’attività di controllo e monitoraggio di alcuni luoghi sensibili del territorio cittadino, sui quali è stato disposto il servizio di verifica della Polizia Municipale che ha prodotto un’azione ispettiva finalizzata ad individuare i soggetti che abbandonano rifiuti domestici o aziendali in violazione delle disposizioni ordinamentali del Comune di Reggio Calabria. Sono centinaia le sanzioni comminate negli ultimi giorni a seguito dell'attività di monitoraggio degli agenti del Comando reggino.

 
Le attività della Polizia Municipale proseguiranno costantemente nei prossimi giorni secondo il programma disposto dall’Amministrazione comunale su indirizzo del sindaco Giuseppe Falcomatà.