Direttore: Aldo Varano    

Scuola, la Regione Calabria ha promosso un incontro operativo sull'attuazione degli investimenti sull'edilizia e le tecnologie

Scuola, la Regione Calabria ha promosso un incontro operativo sull'attuazione degli investimenti sull'edilizia e le tecnologie
ReP
 
"Dal 2010 ad oggi tra finanziamenti regionali e ministeriali sono stati complessivamente investiti nell'edilizia scolastica e nelle tecnologie educative oltre 250 milioni di euro, dando vita al più organico e consistente intervento realizzato nel settore in Calabria. E' fondamentale puntualizzare nuovamente la reale utilizzazione di questi fondi per velocizzare la realizzazione delle iniziative e superare le criticità". E' quanto ha dichiarato l'Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri introducendo questa mattina alla Fondazione "Terina" di Lamezia Terme l'incontro operativo con i dirigenti scolastici della Calabria, alla presenza del dirigente del Ministero della Pubblica Istruzione Anna Maria Leuzzi. All'incontro, coordinato dalla dirigente regionale Antonella Cauteruccio in rappresentanza del Direttore Generale dell'Assessorato alla Cultura Sonia Tallarico, e' intervenuto Antonio Luglio, coordinatore dell’Assistenza Tecnica del Ministero della Pubblica Istruzione che ha evidenziato lo stato dell'arte di questi investimenti in Calabria. Sui 209 progetti finanziati pari a circa 93 milioni, nell’ambito delle procedure avviate con l’Avviso del 2010 con le risorse europee riservate alla Calabria, 149 progetti hanno la progettazione esecutiva, altri 38 la stanno perfezionando mentre 22 sono a rischio di revoca per ritardi o delle istituzioni scolastiche o di quelle degli enti locali per circa 8 milioni di euro. In particolare si tratta dei seguenti istituti: "Alcmeone" di Crotone, Comprensivo di Diamante, "Valentini" di Dipignano, "Centro" di Montalto Uffugo, Comprensivo di San Giovanni in Fiore, "Catanoso-De Gasperi" di Reggio Calabria, "Sant'Alessio-Contestabile" di Taurianova, Comprensivo di Motta Santa Lucia, Comprensivo di Rossano, Comprensivo "Milani-De Matera" di Cosenza, Comprensivo di Strongoli, Comprensivo di Laino Borgo, Comprensivo di Vallelonga (due distinti progetti), Comprensivo di Davoli Marina, "Lilio" di Ciro', "Don Milani" di Crotone, "De Amicis-Bagaladi" di San Lorenzo, Comprensivo di Fagnano Castello, "Erodoto" di Corigliano, "Cassiodoro-Don Bosco" di Reggio Calabria, Superiore di Rossano. Le scuole interessate sono state nuovamente sollecitate. Nel dettaglio, sono stati già avviati 44 bandi di gara per lavori, dei quali 19 già aggiudicati. Si e' poi registrato un costruttivo confronto con i dirigenti scolastici e loro rappresentanti verificando le rispettive criticità. La Dirigente ministeriale Leuzzi ha assicurato per tutti l'assistenza tecnica necessaria. L'Assessorato regionale alla Cultura, d'intesa con il Ministero della Pubblica Istruzione, continuerà a monitorare anche nei prossimi mesi la effettiva realizzazione dei progetti. In conclusione, l'Assessore Caligiuri, che ha anche informato sulle attivita' in corso e gli indirizzi della prossima programmazione europea, ha indicato le tre immediate priorità nell'azione di confronto con il Ministero della Pubblica Istruzione: la verifica sull'attuazione dei finanziamenti regionali e ministeriali sull'edilizia e le tecnologie, i risultati della formazione degli insegnamenti sulle tecnologie digitali e i dettagli operativi della programmazione comunitaria 2014-2020 per integrare in modo opportuno le politiche regionali e nazionali.