Direttore: Aldo Varano    

Fondi Ue, Grillo (Ncd) ai 5stelle: Attenti a non isolare la Calabria

Fondi Ue, Grillo (Ncd) ai 5stelle: Attenti a non isolare la Calabria
ReP
 

«Dire Calabria non è come dire ’ndrangheta. Allo stesso modo il finanziamento europeo non può essere equiparato ad una tangente». Alfonso Grillo, consigliere regionale del Nuovo centrodestra, così commenta il recente intervento sui fondi Ue del leader dei 5stelle a Strasburgo. «Le dichiarazioni dell’ex comico - afferma il consigliere regionale - sono gravi e inaccettabili. In Italia, e non solo in Calabria, esiste il fenomeno della criminalità organizzata, questo però non autorizza nessuno a trattare i calabresi da criminali. I fondi europei in regioni come la nostra sono di vitale importanza, non per i malavitosi ma per i cittadini. Queste risorse - prosegue - rappresentano le uniche utilizzabili per far fronte a questioni primarie. È grazie ai fondi europei che si possono mettere in cantiere opere pubbliche e interventi infrastrutturali, è grazie ai fondi europei che si può ammodernare il Paese e solo grazie a questi fondi si può, nel sistema economico regionale, lavorare in favore della ricerca, della formazione o a sostegno delle imprese». L’esponente locale dell’Ncd si interroga, poi, sul fine che intende perseguire Grillo. «Sembra quasi che la priorità vera dei 5stelle sia portare la Calabria all'isolamento. Mi chiedo, a questo punto, cosa pensino delle parole del leader 5stelle i grillini calabresi e se abbiano intenzione di sostenerlo in questa follia».