Direttore: Aldo Varano    

RC. Movimento “REGGIO”: presentato programma

RC. Movimento “REGGIO”: presentato programma
REGGIO2ReP
 

Si è svolta ieri presso la Libreria Culture la presentazione del programma per la città , in vista delle amministrative, del movimento civico “ REGGIO”.
Sono state illustrate proposte e soluzioni alle problematiche che più assillano la quotidianità reggina a partire da Economia sostenibile, Acqua , Rifiuti ed Energia per poi passare ad Urbanistica e recupero del Territorio senza trascurare le proposte di “Governo Comune” per favorire trasparenza, partecipazione e snellimento burocratico.
Idee e proposte concrete per rivoluzionare in positivo il rapporto delle Istituzioni con la città; fra tuttei spicca , ad esempio, quella di trasformare in veri e propri “Municipi” frazioni con una forte storia ed identità come Pellaro, Catona, Gallico ed altri dell’area collinare facendo leva sugli strumenti che offre la legge per il “decentramento amministrativo” al fine di restituirgli autonomia ed efficienza scucendogli di dosso la denominazione riduttiva di “periferie”.
Di assoluto rilievo anche la proposta “Orto per mille” dell’affidamento in “comodato d’uso” dei terreni comunali ai cittadini stessi sia per l’autoconsumo alimentare che per iniziative occupazionali attraverso la creazione di un marchio per le merci locali ed un Consorzio cittadino che acquisti e trasformi i prodotti del nostro territorio per soddisfare il fabbisogno cittadino; un’economia di circa un milione di euro giornalieri.
Soluzioni fattive arrivano , ad esempio, anche al problema assillante dei Rifiuti con l’adozione di impianti innovativi in grado di risolvere in modo definitivo e con “zero inquinamento” lo smaltimento degli stessi trasformandoli in un prezioso combustile assolutamente ecologico; con 4 milioni di euro Reggio sarebbe fuori da emergenza creando occupazione e ripristinando le più elementari condizioni di decoro.
Un “Piano energetico intergrato” che prevede anche lo sfruttamento delle correnti marine oltre che le biomasse, l’energia derivante dalla depurazione e i sistemi già conosciuti di microeolico e fotovoltaico, porterebbe la città non solo ad annullare quasi del tutto la bolletta ma anche a poter rivendere energia ottenendo enormi entroiti.
Il movimento “REGGIO” nasce attorno ad un Programma articolato ma chiaro dunque che sarà l’unico strumento di interazione con cittadini perchè le soluzioni per la città sono l’unico vero obiettivo del nuovo soggetto politico.
A partire dalle prossime settimane saranno avviate iniziative ed incontri volti a promuovere le idee esposte e la campagna “sindaco a costo zero” di totale rottura e novità rispetto alla attuale scena politica cittadina.
La “città per tutti, tutti per la città” sarà lo slogan che accompagnerà il nostro movimento.