Direttore: Aldo Varano    

CZ. Roccelletta di Borgia: individuata la rottura alle condutture Sorical che ha causato la carenza di acqua

CZ. Roccelletta di Borgia: individuata la rottura alle condutture Sorical che ha causato la carenza di acqua
ReP
 

Dopo lunga ed attenta ricerca, i tecnici hanno individuato la rottura di un tratto delle obsolete condutture dell’acquedotto della Sorical SpA che porta l’acqua al serbatoio del comune di Borgia, che ha causato la mancanza e/o scarsità di acqua nella zona di Roccelletta di Borgia.
Poiché per effettuare la riparazione del danno sarebbe stato necessario interrompere completamente l’erogazione dell’acqua ad un ampia zona, ho chiesto che detti lavori di ripristino delle condutture fossero eseguiti domani 16 agosto. Ciò al fine di non causare ulteriori e più gravi disagi ad un elevato numero di vacanzieri proprio il giorno di ferragosto.
A darne notizia – attraverso una nota diramata dal responsabile dell’Ufficio Stampa – il Sindaco Fusto.
Non solo. Non appena informato del problema, per alleviare i suddetti disagi idrici, ho personalmente contattato la protezione civile regionale chiedendo l’invio di una o più autobotti per rifornire di acqua quelle persone le cui abitazioni risentono del problema.
Purtroppo, però, la regione ha risposto che - causa ristrettezze economiche - non avrebbe potuto dar seguito a detta richiesta.
I villeggianti della zona colpita dal guasto dovranno, pertanto, avere ancora un giorno di pazienza.
Nulla – ha proseguito il Sindaco – è quindi da imputare all’Amministrazione Comunale; né per motivi tecnici (le tubature rotte non sono di competenza comunale), né economici (mancato pagamento di debiti pregressi). Per completezza d’informazione è bene infatti evidenziare che il comune di Borgia, da gennaio ad oggi, ha pagato alla Sorical oltre 516mila euro. Ciò in aggiunta a quanto già versato lo scorso anno per i debiti pregressi.