Direttore: Aldo Varano    

SGARBI. La Calabria e Reggio, soprintendente compresa, non hanno alcun potere sui Bronzi. Decide Franceschini

SGARBI. La Calabria e Reggio, soprintendente compresa, non hanno alcun potere sui Bronzi. Decide Franceschini

I Bronzi di Riace "sono un bene dello Stato e non della Calabria, tanto meno del Comune di Reggio Calabria, quindi non vedo perché non dovrebbero essere trasportati a Milano. Sarebbe come se per spostare 'La Primavera' del Botticelli avessimo bisogno dell'autorizzazione del sindaco di Firenze. Sono della stessa fattispecie giuridica".

Vittorio Sgarbi, da poco nominato ambasciatore per le belle arti ad Expo, torna sulla sua proposta di portare i Bronzi di Riace a Milano nel 2015 dopo l'apertura, ieri, del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini che ha dimostrato, in questo senso, una "disponibilità laica".

A differenza, invece, spiega all'Adnkronos, "della difesa del campanilismo che sfiora la superstizione e della retorica da pseudoconservatori del restauro" di quanti si sono detti contrari al trasporto dell'opera. Secondo Sgarbi, "niente è più facile che trasportarli. Il limite del rischio c'è sempre ma non c'è nulla che possa pregiudicare la loro integrità". Tra il 20 e il 21 agosto "scriverò - annuncia - una lettera ufficiale a Franceschini insieme a Roberto Maroni per chiedere che restauratori indipendenti valutino tutte le implicazioni del caso".

In ogni caso, il critico d'arte fa notare che, dal momento che il ministero ha una struttura verticistica, se il soprintendente ai beni archeologici della Calabria (Simonetta Bonomi, ndr) è contrario e il ministro favorevole, il trasporto "si deve fare". Proprio la Bonomi, in realtà, che non gradisce l'idea dei Bronzi ad Expo per la 'fragilità' delle opere, "non è riuscita - sostiene Sgarbi - a difendere le opere in casa sua dalle fotografie di Gerald Bruneau". L'assessore di Urbino porta l'esempio di un'opera come 'Il satiro danzante', "che è della stessa epoca e viaggia in giro per il mondo senza problemi" (fonte adnk)