Direttore: Aldo Varano    

Regionali, coordinamento FI: su voto calabrese ci sia attenzione nazionale

Regionali, coordinamento FI: su voto calabrese ci sia attenzione nazionale
ReP
 

Il coordinamento calabrese di Forza Italia è tornato a riunirsi questo pomeriggio a Lamezia Terme. All’incontro hanno preso parte la coordinatrice regionale Jole Santelli e i vice Wanda Ferro, Nino Foti, Pino Galati e Roberto Occhiuto. Si è trattato di un vertice positivo nel corso del quale è stato affrontato innanzitutto il tema delle prossime elezioni regionali. Al termine di una discussione proficua, l’organismo ha ritenuto di sollecitare gli altri partiti della coalizione, nel rispetto dei principi di autonomia e responsabilità dei livelli locali, a dimostrare, nel solco dell’esempio fornito da Forza Italia, un’attenzione nazionale sul voto calabrese. Le prossime Regionali – sostiene il coordinamento azzurro – assumeranno infatti un’importanza strategica nel più ampio scenario nazionale e dovranno vedere la Calabria mantenere una maggioranza di centrodestra, dopo gli ottimi risultati conseguiti anche nelle più recenti tornate elettorali.

La riunione è servita anche per affrontare la questione delle nomine negli enti subregionali. In tal senso, il coordinamento ritiene che sia necessario procedere solo con l’attribuzione degli incarichi che si contraddistinguono per la loro indifferibilità e urgenza, soprassedendo invece su quelli che non rivestono tali caratteristiche. Forza Italia ritiene infatti che sia indispensabile segnare una netta differenziazione rispetto a quanto fatto al termine della passata legislatura dalla maggioranza di sinistra, allorquando fu colta l’occasione per l’occupazione di ogni postazione pubblica rimasta vacante. Il coordinamento ha dato mandato agli assessori ed ai consiglieri di operare secondo questa linea, in stretto e costante raccordo con il coordinamento del partito.

Sul prossimo turno amministrativo che in autunno riguarderà anche il Comune di Reggio Calabria, è stato chiesto al vice coordinatore Nino Foti di convocare gli organismi provinciali del partito affinché presentino una rosa di candidati nel più breve tempo possibile. Infine, sul versante organizzativo, è stato dato il via libera alla presentazione per il prossimo turno elettorale, di liste provinciali con il simbolo di Forza Italia.