Direttore: Aldo Varano    

Baldini (Regione Lombardia) risponde a Chizzoniti: non rispetta valore del femminile

Baldini (Regione Lombardia) risponde a Chizzoniti: non rispetta valore del femminile
ReP
 

“Dopo un mio intervento in favore del trasporto dei Bronzi di Riace a Milano per Expo 2015 ho ricevuto una lettera dal consigliere regionale calabrese, Presidente della Commissione Speciale di Vigilanza e candidato sindaco di Reggio Aurelio Chizzoniti che, dopo aver difeso a spada tratta la sua posizione fortemente contraria al prestito, si è permesso di fare battute sulla sottoscritta dimostrandosi non adeguato ai tempi e non rispettoso della persona e del valore del femminile” lo riferisce la consigliera regionale lombarda e coordinatrice Popolari per l’Italia Maria Teresa Baldini.

“Chizzoniti mi ha scritto – riporta Baldini – posso assicurarLa che quarant’anni di professione forense esercitata nelle aule della Giustizia Penale di tutta Italia, compresa l’allora Pretura di Marina di Pietra Santa – Sua città natale – mi hanno reso alquanto visibile ovviamente non al Suo livello poiché non partecipo ne conduco trasmissioni televisive. Alle quali Le auguro di essere prontamente restituita perché personalmente (per quel che vale) l’apprezzo più davanti ad una telecamera che sul podio della Regione Lombardia”.

“Sono meravigliata – chiude la consigliera lombarda – della superficialità con la quale una persona che si vanta del proprio percorso professionale si permette di fare tali battute perché, probabilmente, ha visto una foto su internet. Il mio curriculum dice che sono medico specialista da trent’anni con il maestro Umberto Veronesi. Mi auguro che Chizzoniti impari a guardare oltre l’apparenza e a rispettare chi nella vita ha sempre dimostrato le proprie capacità, prima di riempirsi la bocca con il termine cultura”.