Direttore: Aldo Varano    

RC. Dattola: coagulate tutte anime cdx

RC. Dattola: coagulate tutte anime cdx

''Vedo grandissimo entusiasmo. Vedo che anche se con grandissimo ritardo, sicuramente rispetto ad altri che sono partiti abbondantemente prima di noi, siamo riusciti, comunque a coagulare tutte le anime del centrodestra. Non e' stato facile. Abbiamo compiuto un piccolo miracolo''. Si e' presentato cosi' il candidato a sindaco di Reggio per la coalizione di centrodestra, Lucio Dattola, che questa mattina in una conferenza stampa ha illustrato i punti programmatici del suo programma per l'amministrazione della citta' dopo 18 mesi di commissariamento. Ad affiancarlo i rappresentanti dei partiti che lo sostengono: per Forza Italia sono intervenuti il deputato Nino Foti, il coordinatore provinciale Roy Biasi, il vice presidente del Consiglio regionale Alessandro Nicolo' ed il Presidente della Provincia Giuseppe Raffa; per il Nuovo centrodestra i senatori Antonio Caridi e Giovanni Bilardi ed i consiglieri regionali Giovanni Nucera e Candeloro Imbalzano e, per Fratelli d'Italia, il coordinatore provinciale, Luigi Amato. ''C'e' voglia di riscatto - ha ancora detto Dattola - dopo anni e anni di polemiche e discussioni e di Commissariamento, che ha rappresentato un 'vulnus', una ferita per la nostra citta' e per la nostra comunita'. Mi auguro che da oggi parta un nuovo percorso di comunita' d'intenti, di comune sentire, di voglia di partecipare. Per essere presenti in tutte le decisioni che il nostro territorio dovra' assumere. Sulla mia candidatura ho posto delle basi molto chiare. Non ho alcuna intenzione di scendere a compromessi con qualsivoglia partito. E lo dimostra il fatto che alcuni partiti abbiano lasciato la coalizione per trasmigrare, in una sorta di transumanza, nel centrosinistra. Questo perche' io non ho accettato assolutamente di stipulare patti prima delle elezioni, promettere assessorati o cariche di vicesindaco, o altri tipi di prebende''. ''Mi fa piacere - ha proseguito il candidato a sindaco - che sul mio nome, all'interno di Forza Italia e di Ncd non ci sia mai stato un minimo di discussione o titubanza. Non c'erano candidature alternative. Il problema non stava nel mio nome, ma negli equilibri di potere e di rappresentanza all'interno della coalizione''. ''Ripartiamo'' e' lo slogan che Lucio Dattola ha scelto per la sua campagna elettorale. ''Vengo dal mondo delle imprese - ha affermato il candidato a sindaco - ed il comune di Reggio Calabria, essendo la piu' grande impresa di Reggio Calabria, avendo anche il compito di svolgere attivita' economiche importantissime, come la gestione di tutti i fondi strutturali europei della programmazione 2014-2020, ha il compito di trainare l'economia del territorio. Se noi facciamo ripartire, in maniera operativa e seria oltre che produttiva questa grande azienda, il Comune diventera' la locomotiva di tutto il territorio, in tutti i settori non solo della citta', ma anche di tutta la provincia. ''L'importante - ha concluso il candidato Sindaco del centrodestra - e' far partire la macchina. Tutto il resto verra' poi come automatica conseguenza''.