Direttore: Aldo Varano    

CAL Ncd: Giunta Regione revochi nomine sanità

CAL Ncd: Giunta Regione revochi nomine sanità

 

''Lanciamo un ultimo appello alla Giunta regionale facente funzioni affinche' revochi in autotutela le nomine sulla sanita' approvate martedi' sera''. Lo affermano, in una nota, il coordinatore regionale del Ncd Antonio Gentile, il vice coordinatore vicario Giovanni Bilardi, i coordinatori provinciali di Reggio Calabria Nico D'Ascola, Catanzaro Pietro Aiello, Crotone Dorina Bianchi e Vibo Valentia Alfonso Grillo. ''Avevamo chiesto alla Giunta regionale e ad Antonella Stasi - proseguono - sia pubblicamente che privatamente, di non procedere a nessuna nomina dicendoci disponibili a mediare con il Governo per l'apertura di una discussione: purtroppo i nostri appelli sono caduti nel vuoto e si e' deciso di scegliere una linea di scontro con organi dello Stato che e' inconcepibile. Abbiamo gia' detto che, per quanto riguarda il Ncd l'esperienza politica del centrodestra alla Regione si' e' conclusa al momento delle dimissioni di Scopelliti.

Preliminarmente chiediamo al Governo di nominare domani il commissario per il piano di rientro, senza piu' tentennamenti. Alla Giunta rivolgiamo l'invito a evitare un contenzioso soccombente, nell'ottica di uno spirito di collaborazione tra le istituzioni''. ''La decisione di procedere alle nomine - concludono gli esponenti Ncd - e' stata un errore che ha permesso, tra le altre cose, ai partiti che hanno provocato le voragini della sanita' calabrese a cui l'esecutivo di centrodestra aveva posto rimedio, di ergersi a improbabili moralizzatori. La Giunta agisca subito e revochi ogni decisione presa''.