Direttore: Aldo Varano    

RC. Archivio di Stato: il 21 mostra in memoria della Grande Guerra

RC. Archivio di Stato: il 21 mostra in memoria della Grande Guerra

La Grande Guerra- Non omnis moriar
1914-1918

Non morirà del tutto la memoria della Grande Guerra e di tutti quegli uomini e quelle donne che l'’hanno vissuta con entusiasmo oppure l’hanno subita.
In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale l'’Archivio di Stato di Reggio Calabria il 21 settembre alle ore 17,00 inaugura una mostra per ricordare con documenti, fotografie e reperti i quattro anni di conflitto che hanno cambiato la Storia degli Stati dell’Europa e degli europei. Nel percorso documentario un’attenzione particolare è rivolta al territorio reggino, ma la tensione e il coinvolgimento agli eventi di guerra ha un respiro internazionale. Dai documenti esposti, peraltro, emerge, insieme alla voce dei militari diretti protagonisti, il contributo dei tanti che, lontani dal fronte, hanno sostenuto l’impegno bellico. Le molteplici tematiche legate alla Grande Guerra saranno oggetto di approfondimento nel corso dei prossimi tre anni.

La mostra assume un carattere di particolare rilievo per la sinergia tra Archivio di Stato e privati che hanno offerto documenti e reperti per il percorso espositivo.

Il programma della manifestazione prevede un incontro con l’Associazione Culturale Le Muse di Reggio Calabria, che con il presidente Giuseppe Livoti e il coro dell’'Associazione offrono il proprio contributo al ricordo della Grande Guerra; segue la relazione del prof. Antonino Romeo Dalla Guerra voluta alla Guerra subita, chiude i lavori Mirella Marra, direttore dell'’Archivio, con una relazione espositiva sulla mostra e sui progetti didattici di ricerca e approfondimento che l’'Archivio di Stato offre a tutte le scuole cittadine.

 

Il Direttore
Maria Giuseppina Marra