Direttore: Aldo Varano    

Forze dell'ordine, Nesci (M5S): Stiamo coi lavoratori per lo sblocco stipendi

Forze dell'ordine, Nesci (M5S): Stiamo coi lavoratori per lo sblocco stipendi
ReP
 

«Il Movimento Cinque Stelle è con i lavoratori della Polizia di Stato e penitenziaria, del Corpo forestale e dei Vigili del fuoco, che martedì 23 settembre attueranno una protesta nazionale per lo sblocco degli stipendi, sacrosanto e indispensabile». Lo dice la deputata M5S Dalila Nesci, che aggiunge: «In parlamento abbiamo chiesto al governo maggiore considerazione per le forze dell’ordine e del pubblico soccorso, la cui professionalità e dedizione per lo Stato vanno premiate».
Continua la parlamentare Cinque Stelle: «Proprio sull’argomento e sulle necessità dei singoli corpi, con il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e con altri colleghi del gruppo M5S, di recente abbiamo incontrato alla Camera i sindacati di categoria, avviando un percorso di collaborazione che deve andare oltre i colori della politica, per restituire dignità e mezzi al personale di questo settore pubblico, oggi sempre più essenziale».
Conclude Nesci: «La mia vicinanza personale a tutti i lavoratori in agitazione, del territorio di Vibo Valentia, della Calabria e di ogni regione. Servono riforme condivise delle sette forze di polizia e dei Vigili del fuoco, per migliorare i servizi ed eliminare gli sprechi. Come sempre, il Movimento Cinque Stelle farà la sua parte, iniziando dai bisogni e dai consigli dei diretti interessati».



--
Dalila Nesci