Direttore: Aldo Varano    

Sondaggio Swg, Callipo: «La voglia di cambiamento dei calabresi anche maggiore di 10 punti di vantaggio»

Sondaggio Swg, Callipo: «La voglia di cambiamento dei calabresi anche maggiore di 10 punti di vantaggio»
ReP
 

«I sondaggi telefonici sono importanti, ma ciò che conta davvero è la forza reale che, il 5 ottobre, i calabresi sapranno imprimere al cambiamento, partecipando in massa alle primarie e dando alla nostra terra un futuro degno di questo nome».
È quanto ha dichiarato Gianluca Callipo, dopo la diffusione del sondaggio Swg commissionato dal Pd, che lo dà in vantaggio di circa 10 punti percentuali sull’avversario di partito Mario Oliverio.
«Il desiderio dei calabresi di chiudere un’epoca fallimentare durata decenni è anche maggiore di 10 punti percentuali - ha commentato Callipo -. Ma mi riferisco a tutti i calabresi, non soltanto a quelli che mangiano pane e politica. Anzi, senza la politica molti di questi neppure mangerebbero. Se la Calabria si solleverà e parteciperà in massa alle primarie, allora la nostra vittoria sarà schiacciante. L’apparato di partito è sempre stato con Oliverio sin dall’inizio, lo sapevamo. Ma io non mi sono mai rivolto a loro. Io mi rivolgo ai cittadini, a tutti i cittadini, a chi non ne può più di promesse, a chi è stanco di vedere sempre gli stessi personaggi sedere in Consiglio regionale legislatura dopo legislatura. È arrivato il momento di mandarli a casa. E sono certo che la stragrande maggioranza dei calabresi la pensa come me. Ecco perché non si deve lasciare che il sistema di potere che ha dominato negli ultimi decenni vinca ancora una volta, perpetrando se stesso. Il 5 ottobre i calabresi possono essere il meteorite che spazzerà via i dinosauri della politica».