Direttore: Aldo Varano    

RC. Presentato il simbolo della lista "Sinistra per Reggio"

RC. Presentato il simbolo della lista "Sinistra per Reggio"
Sinistra per Reggio2ReP
 

Questa mattina (ieri, ndr) presso il locale “Al Tempietto”, la lista “Sinistra per Reggio” ha presentato ufficialmente il suo simbolo che campeggerà nella scheda elettorale.
Una lista che vede il coinvolgimento di donne e uomini che hanno l’ambizione di rappresentare il meglio della sinistra e della società reggina a sostegno di Giuseppe Falcomatà.
A spiegare il senso della lista Lorenzo Fascì, segretario prov. del Pdci, il quale ha affermato che «“Sinistra per Reggio” è un contenitore in cui far partecipare tutta la popolazione, una lista composta da di giovani ragazze e ragazzi, ma anche da adulti che con la loro esperienza vogliono dare un contributo ed aiutare quei giovani che non vogliono andare via dalla loro terra, ma che vogliono rimanere a Reggio Calabria, è questo il messaggio che vogliamo lanciare. Una sinistra unita che vuole dare e rappresentare una speranza per Reggio».
L’illustrazione del simbolo, dominato da un bellissimo colore rosso, e i suoi significati è stata effettuata da Ivan Tripodi, segretario cittadino del Pdci, «la stella rossa in alto è il simbolo storico della sinistra, coniugato con uno scorcio stilizzato del lungomare Falcomatà perché guardiamo al futuro di Reggio con l’occhio proteso all’indimenticabile stagione della Primavera reggina. Contestualmente, sullo sfondo vi sono la Sicilia e il mare: elementi indispensabili per rilanciare lo sviluppo e l’economia del nostro territorio».
«Una scommessa più forte sarà il processo di rinnovamento - ad affermare ciò il segretario regionale del Pdci Michelangelo Tripodi – per una nuova stagione e un futuro per Reggio e i reggini, a partire dai tanti giovani cervelli costretti ad emigrare. In città si respira aria di rinnovamento per chiudere rapidamente con il tragico decennio di Scopelliti e Arena che ha affossato di debiti e malaffare i reggini. Accusano Giuseppe di essere inesperto. Allora molto meglio le persone inesperte come Giuseppe Falcomatà, piuttosto che gli esperti, anzi espertissimi, nel saccheggiare e distruggere la città».
Il candidato sindaco Giuseppe Falcomatà, nel chiudere la conferenza stampa, ha ribadito che «non si tratta di una mera presentazione del simbolo, ma sancisce l’unione con “Sinistra per Reggio” che rappresenta una coalizione di forte tradizione politica che si è spesa per la città, per i lavoratori, per il bene comune. La nostra idea di città parte dal recupero umano, dalla costruzione di un rapporto di fiducia tra i cittadini e l’amministrazione, restituendo dignità ad ogni singolo cittadino. Una città che ha bisogno di ritornare all’anno zero per questo abbiamo bisogno di circondarci di gente che condivide la nostra stessa idea ed impegno, recuperando la bellezza dei nostri luoghi e dei nostri territori. Sullo sfondo del simbolo di “Sinistra per Reggio” c’è Messina e la costa siciliana: bisogna ristabilire un rapporto con Messina e con il mare perché siamo una città di mare che, incredibilmente, non ha rapporto con il mare. Cuore, idee e coraggio,» ha concluso Giuseppe Falcomatà «anche grazie a “Sinistra per Reggio” già dal 26 ottobre riusciremo in questo obiettivo».