Direttore: Aldo Varano    

CZ. FdI, su election day Alfano maggiordomo di Renzi

CZ. FdI, su election day Alfano maggiordomo di Renzi

 

''Non siamo per nulla sorpresi dalla risposta negativa del ministro Alfano alla richiesta di Forza Italia dell'accorpamento tra le elezioni comunali di Reggio Calabria e le elezioni regionali''. Lo afferma, in una dichiarazione, il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, Gianfranco Turino. ''Accorpamento - prosegue Turino - che avrebbe consentito risparmi e ottimizzazione degli spazi, soprattutto di quelle scuole che verranno chiuse per ben tre volte nell'arco di un mese per consentire lo svolgimento di ben tre tornate elettorali (26 ottobre amministrative, primo turno - 9 novembre amministrative secondo turno - 23 novembre regionali). E' paradossale che un ministro della Repubblica pieghi la razionalita' a becere logiche e strategie elettorali. Il paradosso diventa dramma quando poi le strategie elettorali non sono del ministro in questione, leader del Ncd, ma del suo premier Renzi, capo del governo ma pseudo avversario in Calabria''. Secondo il coordinatore regionale di FdI, ''alla base del mancato rinvio delle amministrative di Reggio c'e' una ragione semplice. Renzi sa benissimo che Falcomata' sta perdendo terreno elettorale ogni giorno che passa e se allungasse i tempi, il suo 'enfant prodige' sarebbe destinato alla sicura sconfitta. Alfano piu' che ministro della Repubblica e' il maggiordomo di casa Renzi. Ce ne siamo gia' accorti sulla vicenda 'provinciali di Cosenza', dove dietro l'operazione 'candidatura Manna' si nasconde l'accordo Gentile-Adamo, o meglio Ncd-Pd''. ''Mi chiedo e chiedo ufficialmente a tutto il centrodestra - conclude Turino - come si fa ancora a pensare di sedersi con questo partito, sempre piu' succube del Pd''.