Direttore: Aldo Varano    

Bronzi di Riace - Dieni (M5S): “Il sacco è stato fermato. Ora si valorizzi il Museo di Reggio”

Bronzi di Riace - Dieni (M5S): “Il sacco è stato fermato. Ora si valorizzi il Museo di Reggio”
ReP

“La commissione tecnica ministeriale ha messo nero su bianco quanto già sapevamo e che non ci siamo stancati per mesi di ripetere: spostare i Bronzi di Riace da Reggio Calabria per portarli all’Expo li metterebbe inutilmente a rischio.” Con queste parole Federica Dieni, deputata reggina del Movimento 5 Stelle, commenta l’esito dell’analisi svolta dagli esperti chiamati dal Ministro Franceschini per valutare la trasportabilità delle statue.

“Esprimo la mia convinta soddisfazione per l’esito di questa indagine, constatando che mesi di battaglie sono sfociate in questa conclusione positiva. Il Movimento 5 stelle, anche con due interrogazioni parlamentari, non ha mai considerato come un’opzione praticabile quella di muovere queste due opere di straordinario valore storico e simbolico che sono e devono rimanere patrimonio della Calabria. Il sacco è stato fermato. Il nostro impegno, tuttavia, non finisce qua: una volta fermata la spoliazione dei bronzi è necessario che il Museo della Magna Grecia non sia abbandonato a sé stesso, ma che venga arricchito con l’apertura di tutte le sale. Questa istituzione è un’opportunità incredibile per il turismo: ora spetta a noi calabresi dimostrare di esserne degni.”
Conclude la deputata reggina: “per festeggiare questa importante vittoria per il nostro territorio, sabato 18 mi recherò, con Alessandro Di Battista a visitare i Bronzi. Stavolta vederli da vicino sarà ancora più piacevole.”