Direttore: Aldo Varano    

GALATI (Fi). Renzi ha mancato tutti gli obiettivi di crescita

GALATI (Fi). Renzi ha mancato tutti gli obiettivi di crescita
"'Tutti i comparti dell'economia hanno mancato l'obiettivo di crescita'. Che il governo Renzi sia sulla strada sbagliata lo conferma oggi l'Istat segnalando la contrazione del Pil dello 0,1 per cento nel terzo trimestre 2014 rispetto a quello precedente. Dov'e' la ripresa annunciata mesi fa dal premier che in poche ore prese il posto di Enrico Letta a Palazzo Chigi accusandolo di non essere in grado di rimettere in piedi il paese?". Lo sostiene, in una nota, il deputato di Forza Italia Giuseppe Galati, segretario della Commissione Bilancio della Camera e vice coordinatore regionale di Fi in Calabria. "Siamo alla fine del semestre Ue di presidenza italiana - aggiunge Galati - e il bilancio, a quanto pare, sara' molto magro rispetto alle promesse e alle attese: nessuna svolta verso politiche per rimettere in moto l'Italia e tanto meno l'Europa, dove resta saldamente al potere il fronte rigorista capeggiato dalla Germania. La Legge di stabilita', con tutti i suoi nodi irrisolti e i dubbi sulle coperture, e' stata approvata alla Camera, senza considerare le nostre proposte e i nostri emendamenti che saranno riproposti al Senato, con tagli aggiuntivi per 4,5 miliardi di correzione del deficit, cosi' come imposto da Bruxelles. Soldi che in parte sono stati trovati sottraendoli a quel Sud che ha finanziato anche gli sgravi contributivi alle imprese per i nuovi assunti". "Insomma - dice ancora il deputato Fi - nove mesi di Governo Renzi non hanno prodotto nulla: le tasse non sono scese, ma sono al 43,3 per cento; i dati sulla produttivita' e sull'occupazione peggiorano e nessuna azione mirata per il Mezzogiorno, che continua ad andare alla deriva trascinando con se' il resto del Paese".