Direttore: Aldo Varano    

CS. Il 19 a Rende Abitare Contemporaneo: reinventare gli spazi

CS. Il 19 a Rende Abitare Contemporaneo: reinventare gli spazi
ReP
 

Riuso, recupero, ri-funzionalizzazione, riciclo sono temi centrali di un dibattito intersettoriale su scala globale che vede coinvolti le aziende ed i territori. Nel senso più ampio si tratta di ridare senso, o nuovo significato, a ciò che già è. Reinventare, appunto, luoghi fisici e narrazioni collettive. REINVETARE GLI SPAZI, in sintesi. È dedicato a questo nuovo tema il secondo appuntamento che SPAZIO ARCHITETTURA EVENTI (SAE) dedica all’abitare contemporaneo e che sarà ospitato il prossimo VENERDÌ 19 DICEMBRE, alle ore 18, presso lo showroom DESETACASA di Viale Principe, a RENDE.

L’obiettivo del format SPAZIO ARCHITETTURA EVENTI si conferma quello di quello di costruire un network ampio tra aziende e professionisti del settore della progettazione. Alla base vi è la condivisione di un’idea: la necessità di una maggiore qualità ed etica del processo degli attori nella trasformazione del territorio regionale.

L’appuntamento itinerante e a cadenza bimestrale, rinnova l’invito aperto a dare il proprio contributo a condividere esperienze ed a rintracciare una rete professionale di settore che vuole interfacciarsi con la cultura e la collettività. Il secondo evento, dopo il successo dell’esordio a Rossano, l’11 ottobre scorso, in occasione dell’inaugurazione di DUEPUNTOZERO PROGETTI, sarà ospitato questa volta da DESETACASA a Rende.

Promosso dalla Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying e dalla BAS_Off di Fabrizia BERLIGIERI, il programma della tavola rotonda prevede, dopo i saluti del padrone di casa Emilio DE SETA l’introduzione al tema da parte dell’architetto BERLINGIERI.

Moderano l’incontro Lenin MONTESANTO e Rossella CIACCI, esperta in politiche Europee e Comunicazione.

Sono previsti gli interventi di Fortunato AMARELLI del Museo di Impresa AMARELLI di Rossano, di Rossana BACCARI della Soprintendenza Beni Culturali, di Emilio Salvatore LEO del LANIFICIO LEO impresa museo di Soveria Mannelli, di Roberta LUCENTE del Dipartimento di Ingegneria Civile dell’UNICAL, Natale MAZZUCA di Unindustria Calabria e di Giovanbattista PIERCIACCANTE dell’ANCE di Cosenza. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).