Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Cinque calabresi nell’assemblea nazionale dei giovani socialisti

CATANZARO. Cinque calabresi nell’assemblea nazionale dei giovani socialisti

La commissaria regionale della Federazione giovanile socialista, Francesca Rosa D'Ambra, e' stata nominata componente dell'Assemblea nazionale della Federazione. La nomina e' stata decisa a conclusione del congresso nazionale della Federazione dei giovani socialisti, svoltosi a Ravenna ed al quale ha partecipato il segretario del Psi, Riccardo Nencini.

Insieme a Francesca Rosa D'Ambra, consigliera comunale di Malvito con delega alla Cultura e alla Pubblica istruzione, nell'Assemblea nazionale sono stati eletti altri quattro calabresi: Mattia Caruso, Teresa Groccia, Francesco Voci e Giuseppe Surace. "Sono soddisfatta - ha detto D'Ambra - dell'importante ruolo di legittimazione politica e storica ottenuto dalla Calabria.

La Fgs e' l'organizzazione giovanile politica piu' antica d'Italia, considerato che e' nata nel lontano 1903 allo scopo di riunire le ragazze ed i ragazzi che si riconoscevano, e si riconoscono tuttora, nei valori progressisti del socialismo democratico e liberale. Ora e' necessario lanciare un’azione politica che sfidi questo triste e difficile momento di abbandono con il rinnovato impegno di formare nuovi giovani dirigenti capaci di analizzare e dare risposte concrete a quelle che sono le istanze ed i cambiamenti nelle dinamiche sociopolitiche, economiche e culturali di questo paese, dell'Europa e del resto del mondo".