Direttore: Aldo Varano    

Associazione "Basta vittime sulla Strada Statale 106" chiede inizio lavori sul Ponte Molinella a Cariati

Associazione "Basta vittime sulla Strada Statale 106" chiede inizio lavori sul Ponte Molinella a Cariati

Dopo l’interrogazione depositata dall’On. Pilozzi mercoledì 14 gennaio 2015 l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” rende noto d’aver inoltrato alla Direzione Generale di Anas Spa e per conoscenza al Compartimento di Catanzaro di Anas Spa, al Ministero delle Infrastrutture, al Signor Prefetto di Cosenza, al Comune di Cariati ed alla Procura della Repubblica di Cosenza una richiesta urgente di Inizio lavori sul Ponte Molinello sulla Strada Statale 106 a Cariati (CS).

L’Associazione, infatti, seppure ha preso atto della straordinaria pericolosità legata alla stabilità ed alla sicurezza del Ponte Molinello attende la realizzazione urgente dei lavori segnalando l’esistenza di un senso unico alternato regolamentato da un impianto semaforico, con un limite massimo di velocità di 30 Km/h e divieto di sorpasso, che dura ormai da mesi.

Tale decisione, infatti, comporta pesanti conseguenze per un territorio - quello della costa jonica calabrese - dotato di una sola via di comunicazione, appunto la S.S.106 - che ha visto un incremento esponenziale dei livelli di traffico veicolare che soffoca letteralmente la città di Cariati e l'intera area del basso jonio cosentino e dell'alto jonio crotonese causando disagi quotidiani ad almeno 20 comuni.

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” pertanto ha voluto sollecitare la Direzione Generale di Anas Spa affinché intervenga al più presto per la realizzazione dei lavori necessari a mettere in sicurezza il Ponte Molinello, sito sulla SS 106, nel territorio del Comune di Cariati (CS), e ciò alfine di evitare il ripetersi di tragici incidenti e l'insieme dei disagi che oggiAggiungi un appuntamento per oggi vivono quotidianamente tutti gli automobilisti che percorrono la tristemente nota “strada della morte”.