Direttore: Aldo Varano    

VIBO. Nesci (M5s) Impedire il dilagare delle intimidazioni mafiose

VIBO. Nesci (M5s) Impedire il dilagare delle intimidazioni mafiose

ReP

«Dopo l’ennesimo segnale di tipo mafioso a un imprenditore vibonese, occorre intervenire tempestivamente, anche con l’esercito se occorre». Lo dichiara la parlamentare M5s Dalila Nesci, a seguito dell’atto intimidatorio di cui è stato vittima Giuseppe Bruno Stella, cui ignoti hanno incendiato l'autovettura per la seconda volta in un anno.Sulla vicenda Nesci ha presentato un’interrogazione parlamentare rivolta ai ministri dell’Interno e della Difesa, affinché venga reso pubblico «un quadro aggiornato sull'inquinamento mafioso nei comuni del Vibonese, contenente i nomi e le vicende degli amministratori coinvolti», di modo che «la politica impedisca sul nascere casi come quello di Nardodipace».Conclude Nesci: «Gli imprenditori del Vibonese devono essere sostenuti dalle istituzioni e difesi dalle pressioni mafiose. Un intervento forte del governo è urgente, per impedire che ci sia una recrudescenza delle intimidazioni mafiose».