Direttore: Aldo Varano    

Battaglia (PD) al presidente Oliverio: "pagare gli arretrati agli operai idraulico-forestali"

Battaglia (PD) al presidente Oliverio: "pagare gli arretrati agli operai idraulico-forestali"

ReP

Il consigliere regionale Domenico Battaglia (Pd) ha trasmesso una missiva al presidente della Regione on. Mario Oliverio “per sottoporre alla sua attenzione la problematica relativa al grave ritardo nel pagamento delle mensilità spettanti ai circa 8000 operai idraulico-forestali della Regione Calabria”. “Ad oggi - ricorda Battaglia - sono ben quattro le mensilità arretrate compresa la tredicesima. Gli operai in questione subiscono continui ritardi nell’erogazione degli stipendi con ripercussioni negative sui bilanci familiari, considerato che gran parte delle famiglie sono monoreddito e si trovano ad affrontare molte difficoltà”. “Il comparto forestale ha rappresentato e rappresenta per un territorio come quello calabrese - coperto per circa il 40% da bosco - una risorsa primaria per l’economia della regione sia sotto l’aspetto della gestione delle foreste in generale e di quelle demaniali che dal punto di vista della difesa del suolo attraverso l’impiego della manodopera forestale” - sottolinea Battaglia. “Il settore della forestazione al momento versa in uno stato di precarietà in quanto manca una organizzazione efficiente e produttiva mentre vi è la necessità di elaborare e portare avanti politiche di prevenzione e di protezione dagli incendi boschivi - che, ad oggi costituiscono una grave minaccia per il bosco, per il paesaggio e per l’ambiente in generale - e di valorizzazione del territorio montano e collinare in grado di promuovere quelle attività connesse alla foresta ed all’economia dei territori, fare da supporto allo sviluppo turistico delle aree montane e riavviare l’attività boschiva anche mediante il coinvolgimento degli operatori privati”. Secondo Battaglia: “Occorre mettere a punto strategie e politiche prospettando e proponendo le nuove tecniche dell’ingegneria naturalistica, l’utilizzo della moderna meccanizzazione forestale, una produzione vivaistica di qualità in grado di valorizzare le essenze autoctone, come ad esempio l’abete bianco che resiste bene alle piogge acide e ad oggi poco utilizzato”. “E’ altrettanto necessario fare in modo che l’impiego degli operai forestali, oltre ad essere produttivo ed efficace, venga svolto con razionalità e regole precise, tali da garantire i risultati attesi e nel contempo evitare l’insorgere di possibili contenziosi attraverso nuove procedure per la redazione dei progetti e per la loro corretta esecuzione e prevedendo un controllo sistematico degli atti tecnici e dei cantieri” - evidenzia ancora l’esponente politico.“Il suo intervento sulle linee programmatiche in Consiglio è chiaro e ci trova in piena sintonia sul piano dell’azione da parte del governo regionale. Le chiedo, pertanto - conclude Battaglia - di intervenire, con urgenza, presso gli organismi competenti, al fine di risolvere la problematica del mancato pagamento degli emolumenti arretrati in favore degli operai idraulico forestali della Regione Calabria”.