Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Il 28 Marzo Mostra di sculture dell'artista Filippo Pizzimenti promossa dall'Anassilaos

REGGIO. Il 28 Marzo Mostra di sculture dell'artista Filippo Pizzimenti promossa dall'Anassilaos

Una mostra di sculture dell’artista Filippo Pizzimenti (detto Filpi) dedicate alla Passione e a San Giovanni Paolo II, nel decimo anniversario della morte (2 aprile 2005), sarà inauguratasabato 28 marzo alle ore 18,00 presso la Chiesa di San Giorgio al Corso nell’ambito di una manifestazione promossa dalla stessa Parrocchia e dall’Associazione Culturale Anassilaos, con l’intervento di Don Antonio Santoro e Stefano Iorfida che ricorderanno brevemente la figura del pontefice. Omaggio doveroso al grande Pontefice e primo momento di una serie di riflessioni storico-religiose che il Sodalizio reggino intende dedicare al Papa alla cui figura, nel novembre del 2005 ha, tra l’altro, intitolato il proprio premio per la Pace interpretando il ruolo, la funzione e l’impegno di Karol Woityla a favore della pace. La riflessione sulla Pasqua proseguirà lunedì 30 marzo alle ore 19,15, sempre presso la Chiesa di San Giorgio, con un momento recitativo sul tema Passio D.N.I CHRISTI/“O Croce e che farai ? Lo Figlio mio torrai?” sviluppato sul testo di Jacopone da Todi “Donna de Paradisu” con testi poetici e in prosa di altri autori, interpretati da Daniela Scuncia, Claudio Sergi, Daniela D’Agostino, Irene Polimeni. A presentare l’atto unico sarà Pina De Felice, responsabile Poesia di Anassilaos. Voce narrante Lilly Arcudi con la partecipazione di Gianni Caridi e Francesco Ammendolia e la regia di Nanni Barbaro, responsabile Sezione Teatro dell’Associazione Culturale Anassilaos.