Direttore: Aldo Varano    

Il Popolo calabrese esulta sul web per la Nuova S.S.106

Il Popolo calabrese esulta sul web per la Nuova S.S.106
ReP

Il Gruppo “Basta Vittime Sulla S.S.106” negli ultimi giorni è stato letteralmente preso d’assalto dai migliaia di calabresi (e non solo), che si sono prodigati nel commentare la decisione del Governo di finanziare il 3° Megalotto della S.S.106 che collegherà Sibari con Roseto Capo Spulico.

Diversi e svariati i punti di vista: Ambiente E Vita Strongoli scrive “la cosa grave e frustrante è che noi del crotonese sembriamo fuori dal mondo, tagliati da tutto, tranne che dal pagare e da fungere da cavie dell'industria” mentre Rocco Cataldo Romeo precisa che “la vera urgenza è Rossano-Crotone” e Luca aggiunge “io spero facciano il megalotto n° 9 Madatoriccio-Crotone” mentre Vito Marasco chiede sconsolato “E tutto il resto?”.

Molti i commenti in cui si chiede quando sarà ammodernata la S.S.106 da Sibari fino a Reggio Calabria ma altrettante le risposte di chi, come Gino Madeo, scrive “dobbiamo continuare a lottare per arrivare fino a Reggio” mentre Gaetano Fabio Grande aggiunge “Però, non siamo mai contenti! Cavolo! È un primo passo questo... Non capisco perché non bisogna gioire ogni tanto se ci illudono che anche la Calabria esiste! È un primo passo, è ovvio che non possono rifare tutta la 106 in una notte! Secondo me bisogna gioire senza cullarci ma senza critiche! Anzi continuare la battaglia per la restante parte di strada!”.

A questi poi fanno eco gli scettici come Leonardo Santoro che scrive “preferisco esultare dopo aver visto l'opera realizzata e il traffico scorrervi in entrambi sensi di marcia” o come Caterina Petrone che, come San Tommaso, dice “ci crederò quando la mia auto la percorrerà!”.

Marco Arto precisa che l’ammodernamento della S.S.106 nell’alto jonio è una scelta del Governo “dedicata alle famiglie che hanno perso una persona cara.... certo una piccola vittoria confronto al loro dolore!” mentre Annamaria Bruzzese aggiunge “non ci farà riavere in dietro le persone che abbiamo perso! Perciò vi prego di tenere ancora e sempre alta l'attenzione sulla prevenzione incidenti stradali (che passa anche da una nuova strada, ci auguriamo, più sicura)!”

Prevalgono, tuttavia, gli innumerevoli commenti positivi di chi come Mario Fontana scrive che l’ammodernamento della S.S.106 è una “Bella notizia”, di Lina Librandi che aggiunge “era ora che qualcosa si muovesse, sono contenta”, o Spaccarotella Antonio che dice “6,3 miliardi per la 106, complimenti, un grosso risultato per la Calabria”. Gino Salerno scrive con decisione “Era ora!” mentre Gregorio Scarpino aggiunge “ Finalmente qualcosa di buono...bravi a tutti” e Gino Ruperto “Finalmente un grandissimo risultato per la nostra bellissima regione”.

Non mancano i commenti di chi, come Domenico Tredici, rivolge anche i “complimenti al gruppo” e poi aggiunge “pronti per le prossime battaglie” mentre Michelangelo Minnicelli sottolinea che “quando si lotta per le proprie istanze, i risultati arrivano! Uniti e avanti!” mentre Francesco Spadafora si rivolge all’Associazione e scrive “siete riusciti a farvi sentire siete la prova che l'associazionismo se fatto bene funziona”.

Chiudono i tantissimi commenti Marcello Romano che scrive “io sono un turista che ha una casa sullo ionio, comprata dai miei nel 1980, ancora oggi tutte le estati sono presente. Viva la Calabria” e Roberto Gistaro che scrive “era ora che si muovesse qualcosa anche qua da noi, speriamo che non dimentichino tutto il resto”

Associazione "Basta Vittime Sulla Strada Statale 106"