Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Pensando Meridiano e Assessore Marino alla settimana europea della Gioventù

REGGIO. Pensando Meridiano e Assessore Marino alla settimana europea della Gioventù
 L’evento della Settimana Europea della Gioventù sul tema dello #youthempowerment, che si è tenuto a Roma presso lo Spazio Factory La Pelanda dell’ex-mattatoio nel quartiere Testaccio nelle giornate del 7 e 8 Maggio, promosso dall’Agenzia Nazionale Giovani ed Eurodesk Italy, ha visto la Città di Reggio Calabria protagonista con la partecipazione di due giovani del Laboratorio di Cultura Sostenibile, Innovazione e Coesione Sociale Pensando Meridiano, Giuseppe Mangano e Valentina Palco e l’Assessore alle Politiche Sociali e Comunitarie Giuseppe Marino, indicato dall’associazione stessa per il contest #ideegiovaniperilterritorio che prevedeva la selezione di due giovani impegnati nel tema delle politiche innovative e giovanili e un amministratore del relativo Comune di provenienza. In particolare, le due giornate hanno rappresentato un’esperienza di formazione, informazione e formulazione di proposte di azioni a forte carattere innovativo, con uno sguardo rivolto all’Europa e al futuro dei giovani, ma hanno anche consolidato l’approccio collaborativo tra associazioni e istituzioni, utile a innescare processi di valorizzazione, sviluppo e benessere del territorio. Nel pomeriggio del 7 Maggio, dopo la presentazione dell’iniziativa a cura del Direttore generale della ANG Giacomo D’Arrigo, si è avviata la fase dei Laboratori #ideegiovaniperilterritorio dove gli oltre 70 partecipanti tra giovani e amministratori locali sono stati invitati a presentare la loro proposta “locale” di progetti per coinvolgere i giovani e le organizzazioni giovanili in azioni civiche: la proposta promossa dall’associazione Pensando Meridiano nasce dall'esperienza di ErgoSud 2015 con Consuelo Nava (ricercatrice UNIRC) e Angelo Marra (Giovani industriali) responsabili scientifici, attraverso il FuturLab, Laboratorio nel quale i giovani partecipanti (under40) sono chiamati a formulare strategie, tattiche e visioni progettuali per il PON Metro 2014-2020 (di cui l’avvocato Giuseppe Marino presiede l’assessorato competente). Le proposte dei vari gruppi sono state poi sintetizzate sul sottotema indicato e presentate nella mattina dell’8 Maggio durante il dibattito presieduto da Giacomo D’Arrigo, Luigi Bobba –Sottosegretario alla Gioventù, Calogero Mauceri –Capo Dipartimento Gioventù e Servizio Civile Nazionale, Antonio Tajani –Vice Presidente Vicario del Parlamento EU, Silvia Costa –Presidente della Commissione Cultura del Parlamento Europeo, Paolo Masini -Assessore alla Scuola e alle Politiche Giovanili di Roma Capitale, Riccardo Luna –Italian Digital Champion, i quali, in sintesi, hanno ribadito l’importanza della rete fra giovani, istituzioni e organizzazioni giovanili del territorio per cogliere le opportunità che l’Europa fornisce attraverso i fondi comunitari e far sì che i giovani siano protagonisti attivi e responsabili del futuro loro e dei territori che abitano e attraversano. A Reggio nelle giornate del 10 e dell’11 Maggio, l’Europa sarà ancora protagonista con altri eventi relativi alla Festa dell’Europa e della Settimana Europea della Gioventù presso Piazza Italia (ore 10-13; 16-19) promossi dal l'Assessorato alle politiche comunitarie e sociali di Rc.