Direttore: Aldo Varano    

Trasporti. Question time di Dorina Bianchi (NcD) al ministro Delrio su A3, 106 e Aeroporto di Crotone

Trasporti. Question time di Dorina Bianchi (NcD) al ministro Delrio su A3, 106 e Aeroporto di Crotone
La questione della mobilità nel sud italia, ed in particolare in Calabria al centro del question time della Camera presentato oggi al Ministro Delrio dall'On. Ncd Dorina Bianchi che,  assieme ai collegi Garofalo e Pino,  ha puntato l'accento su due questioni di stretta attualità:  il blocco dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno a causa del crollo dello scorso marzo e la gravissima situazione in cui versala strada statale 106 ionica da Reggio a Taranto. "Esempi - ha detto Dorina Bianchi - forse i più macroscopici, ma certamente non gli unici – della situazione grave in cui versa il sistema viario dell'Italia meridionale" . "Un ritardo che si sta trasformando in una condizione generale dai caratteri emergenziali, dovuta al rallentamento ormai storico di investimenti ma anche ai segni dell'usura mostrati dall'attuale rete viaria". Nell'interrogazione la parlamentare calabrese fa riferimento anche "alle possibili dotazione complessive riservate tra fondi europei, risorse del fondo di sviluppo e coesione e risorse derivanti da leggi specifiche – all'infrastrutturazione delle regioni meridionali, con particolare riferimento alla rete viaria, e quali ulteriori modalità intenda adottare per accelerare l'utilizzo delle risorse disponibili." 
Una interrogazione che ha sortito un impegno preciso da parte del Ministro Graziano Delrio.  "Daremo una scelta molto forte sul nuovo contratto di programma ANAS, il contratto pluriennale che da diversi anni non viene fatto, stanziando a favore del Sud oltre 2,5 miliardi, solo su questi territori, e ribadisco gli stanziamenti già fatti per la Ionica e gli 800 milioni per la A19." 
 
" ​ Il Governo è pronto a rafforzare questo impegno - ha detto ancora il Ministro nella sua risposta all'On.Bianchi -  che già è fatto sia con i fondi europei, con i fondi di sviluppo e coesione, sia con i nuovi stanziamenti del contratto di programma ANAS e del contratto RFI, oltre che del piano aeroporti di cui, come sapete, è in discussione la conclusione presso le Commissioni competenti.
 
Infine il Ministro Delrio, sollecitato dall'On. Bianchi sulla stringente questione dell'Aeroporto S. Anna, ha  riconosciuto che l’aeroporto di Crotone ha valenza di interesse nazionale ed ha assicurato tutto l'impegno del governo  affinchè tutte le difficoltà sollevate vengano affrontate in tempi brevi.