Direttore: Aldo Varano    

MANDATORICCIO (CS). Il Sindaco Donnici: "senza agricoltura Calabria destinata a morire"

MANDATORICCIO (CS). Il Sindaco Donnici: "senza agricoltura Calabria destinata a morire"

Senza agricoltura la Calabria è destinata a morire, a spopolarsi e ad essere condizionata da modelli di sviluppo fallimentari. È, questo, il messaggio condiviso dal Sindaco Angelo Donnici, il membro del Cda di ISMEA, Franco Laratta e il consigliere regionale, Mimmo Bevacqua nel corso del partecipato incontro "Coltiviamo lo sviluppo" ospitato nella sala consiliare pubblico sulla necessità di promuovere e sostenere il ritorno alla terra, i beni culturali e il turismo sostenibile.

Per troppi anni – ha affermato Donnici- abbiamo inseguito modelli di sviluppo effimeri e lontani dalla nostra tradizione.

Ho molto apprezzato la competenza e serietà di Franco Laratta, membro del Cda di Ismea e la disponibilità e attenzione del consigliere regionale, Mimmo Bevacqua che con la loro presenza al dibattito hanno testimoniato l'impegno della buona politica.

L'agricoltura – ha commentato Donnici- dopo la follia del sogno industriale e il definitivo tramonto dell'assistenzialismo meridionalista costituisce l'unica via d'uscita da una crisi non solo economica. Le idee serie e condivise hanno il potere di cambiare lo stato delle cose e il destino delle nostre piccole comunità, vera ricchezza di questa nostra Calabria. Solo così può aumentare il benessere economico, sociale e culturale di tutti noi. Per anni ci siamo vergognati delle nostre origini. Eppure i nostri nonni, persone col cuore e la mente nobile, venivano dalla terra, dal lavoro nei campi. Adesso il quadro è desolante: campagne incolte, maggiore rischio idrogeologico e disoccupazione in crescita. C'è un solo modo per uscire fuori dal baratro della massificazione imperante. Possiamo e dobbiamo tornare quello che eravamo.

Nel corso del dibattito sono intervenuti anche il Presidente del Consiglio, Franco Brunetti, il capogruppo consiliare del PD, Maria Parrotta, il Vicesindaco e assessore all'agricoltura, Filippo Mazza, il sindaco di Cariati Filippo Sero, il neo Primo Cittadino di Campana Agostino Chiarello, il vice sindaco di Cropalati Achiropita Ruperto, il segretario del Pd a Rossano, Franco Madeo e Antonio Micciullo, capogruppo del Pd in consiglio comunale a Rossano