Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Il Pd riflette sul difficile momento: incontro tra segretari provinciali e regionale

LAMEZIA. Il Pd riflette sul difficile momento: incontro tra segretari provinciali e regionale

Si è tenuto ieri l’incontro tra il Segretario regionale e i segretari provinciali. L’incontro è servito per affrontare e riflettere sul difficile momento dopo le note vicende giudiziarie.

I Segretari provinciali hanno espresso condivisione e fiducia all’iniziativa politica intrapresa dal Segretario regionale. Ribadiscono il pieno sostegno all’azione della Magistratura la quale  nell’esercizio delle proprie funzioni e prerogative costituzionalmente riconosciute accerta e punisce il malaffare ovunque esso si annidi. Il quadro accusatorio emerso dall’inchiesta, se confermato in fase dibattimentale è assai desolante ed inquietante per l’uso improprio delle  risorse pubbliche e perché coinvolge la totalità dei gruppi consiliari della scorsa Legislatura. Ognuno avrà modo di far emergere, nel contradditorio delle parti, la legittimità delle proprie azioni e condotte. Nel frattempo il Partito Democratico ha il dovere di governare sulla base del mandato ricevuto dagli elettori e di sostenere il Presidente Oliverio, del tutto estraneo alle vicende giudiziarie: Occorre ancor più garantire un’azione di governo forte, prestigiosa e che abbia nel cuore e nella mente il tema del cambiamento sociale, culturale e politico della nostra Regione, così come sta nell’aspirazione dei calabresi, mettendo in campo una nuova squadra di governo con il coinvolgimento, nel governo stesso della Regione, anche di forze che vadano oltre le ritualità della politica e dei partiti e fuori dalle aree e delle correnti presenti all’interno di ciascuno di essi.

Il PD metterà al servizio del Presidente e delle Istituzioni il proprio patrimonio migliore rappresentato da migliaia di Sindaci, amministratori, iscritti ed iscritte che da sempre si battono per la legalità e la trasparenza. Occorrerà rinnovare quei sentimenti di fiducia e di speranza che caratterizzano il profilo del PD e su queste fondamenta lavorare intensamente per una nuova stagione politica che chiuda con un passato (che si ostina a ritornare ma che deve essere messo definitivamente da parte) per aprire una pagina nuova nella storia della Calabria. Il Presidente Oliverio saprà valutare le migliori energie da valorizzare nella nuova Giunta regionale, saprà favorire merito e capacità per risolvere i tantissimi problemi ereditati dai precedenti governi regionali, saprà dare rappresentanza alla richiesta di cambiamento che si respira in ogni angolo della nostra Regione. Il PD avrà in questa fase un atteggiamento positivo e propositivo lavorando alacremente per  l’unità del partito ad ogni livello. L’unità, nel rispetto della dialettica  autentica: quella che pur da posizioni diversificate sa fare da argine allo sciacallaggio politico, e sa difendere il bene più prezioso della coesione,  lo strumento per affermare la svolta da tutti auspicata e che va alimentata con comportamenti coerenti. Saremo impegnati in una mobilitazione unitaria di forze ed energie per sostenere il governo regionale nell’applicazione fedele e puntuale del programma a cui i calabresi hanno dato la loro piena fiducia. Il Partito Democratico saprà essere soggetto politico collettivo al servizio esclusivo degli interessi dei calabresi e  saprà ancora  una volta vincere le durissime sfide che abbiamo di fronte.

Su questa impostazione  è programmata, per sabato 11 luglio, una grande manifestazione popolare.