Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Siglata convenzione CSV ed Armonie d'arte Festival

CATANZARO. Siglata convenzione CSV ed Armonie d'arte Festival
 

C’è anche un po’ di solidarietà nella nuova edizione del Festival “Armonie d’Arte”, che prenderà il via al Parco Scolacium il prossimo 19 luglio con il concerto di Bobby McFerrin.

 

La convenzione siglata il 25 maggio scorso con il Centro Servizi al Volontariato della provincia di Catanzaro attiva, infatti, per la prima volta una collaborazione che è finalizzata alla fruibilità degli spettacoli in programma di solito preclusi alle categorie più svantaggiate. In netta rispondenza alle indicazioni del Por Calabria 2007-13 per gli eventi culturali, la nuova edizione del Festival riserva un’attenzione particolare a quanti, per motivi legati all’età, al grado di disabilità o al basso reddito, solitamente non riescono a prendere parte a concerti ed a rappresentazioni teatrali, e quindi vivono uno stato di isolamento anche culturale in ragione della loro condizione. I cinque ingressi gratuiti previsti per ogni singolo spettacolo, e la possibilità di ritrovarsi coinvolti dallo staff organizzativo ove ne ricorrano le condizioni, vanno nella direzione del rispetto della dignità dell’altro e della considerazione dei svariati bisogni. Anche il contatto diretto con le varie forme d’arte, del resto, può essere considerato un bisogno primario che serve a rafforzare lo spirito provato dalla sofferenza fisica o dallo stato protratto di indigenza. Ed il tema scelto dall’edizione 2015, che è quello del “viaggio”, ovvero del racconto delle diverse umanità alla maniera dello storico greco Erodoto, è conforme al contenuto della convenzione, che intende allargare lo sguardo all’umanità tutta, fatta anche di tanta sofferenza, e che merita un posto in prima fila quando la si vuole raccontare attraverso la musica e le parole.