Direttore: Aldo Varano    

GIOIOSA IONICA (RC). Convegno "Europa 2020- Opportunità per l'agricoltura calabrese"

GIOIOSA IONICA (RC). Convegno "Europa 2020- Opportunità per l'agricoltura calabrese"
L’Associazione Eurokom, con il Centro Europe Direct ospitato presso i locali di Palazzo Amaduri, in collaborazione con l’Associazione Un Ponte per l’Europa di Palmi, la Rete Parco Agricolo Calabria e l’Ordine degli Agronomi, con il patrocinio del Comune di Gioiosa Jonica, organizzano il convegno “Europa 2020 – Opportunità per l’agricoltura calabrese”, che si terrà il 3 Luglio 2015 a partire dalle ore 17:30 presso Palazzo Amaduri – Gioiosa Ionica (Rc).
L’evento intende promuovere le opportunità offerte dalla Nuova Politica Agricola comune 2014 – 2020, fornire importanti novità circa il nuovo PSR Calabria 2014/ 2020 ed al contempo promuovere il nuovo Portale  “Parco Agricolo Calabria” che  promuove le tipicità dei prodotti agricoli e artigianali, che nascono dalle Aziende del territorio regionale al fine di valorizzare le aziende agricole e gli agriturismi del territorio. Interverranno   Salvatore Fuda,  Sindaco per il Comune di Gioiosa Jonica; Giuseppe Strangio,  Presidente dell’Associazione dei Comuni della Locride, per l’Ordine Professionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria Stefano Poeta, Presidente Provinciale.  I  temi strategici e le opportunità del futuro  PSR 2014-2020 della Calabria saranno anticipate da Alessandro Zanfino, Autorità di Gestione PSR Regione Calabria Dipartimento Agricoltura.  Il ruolo dei dottori agronomi e forestali nella programmazione 14-20 sarà sviluppato da Sergio Caracciolo,  Consigliere dell’ Ordine Professionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria;   Claudio Marcianò, MSc, PhD, Associate Professor of Agricultural Economics Agraria Department – dell’Università Mediterranea di  Reggio Calabria parlerà di Governance locali e sviluppo integrato in Calabria; quindi il Contributo della rete Slow Food Calabria sarà sviluppato da un Referente della rete Slow Food ed a conclusione il lancio del Parco Agricolo Calabria una nuova opportunità per la regione sarà anticipato da Giuseppe Campisi, Responsabile Dipartimento Lavoro e Sviluppo ACLI Calabria. I Lavori saranno coordianti dal direttore della Euurope Direct Calabria&Europa Alessandra Tuzza.