Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Stasera il Cis promuove l'incontro "Nuove testimonianze sul culto della Madonna della Consolazione"

REGGIO. Stasera il Cis promuove l'incontro "Nuove testimonianze sul culto della Madonna della Consolazione"
Stasera alle ore 21.00, nel Chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, in occasione delle prossime festività di Settembre e in onore alla Madonna della Consolazione, promuove la tavola rotonda “Nuove testimonianze sul culto della Madonna della Consolazione”. Partecipano: don Antonio Santoro (parroco della chiesa di San Giorgio al Corso), Mons. Antonio Morabito (Canonico del Capitolo metropolitano della Cattedrale di Reggio Calabria e Rettore della chiesa di S. Anna), Francesco Arillotta (Storico e Deputato di Storia Patria per la Calabria), Rosaria Catanoso (ricercatrice Università di Messina, componente del Comitato Scientifico del CIS), Giuseppe Palamara (diacono), Salvatore Timpano (medico ginecologo, componente del Comitato Scientifico del CIS). Durante l’incontro sarà proiettato un video fotografico. Le festività di Settembre, dedicate alla Madonna Madre della Consolazione, si celebrano solennemente in città dal sabato al martedì dopo la prima domenica che segue l’8 settembre di ogni anno. Reggio Calabria, «da secoli, ha una profonda devozione a Maria Santissima che venera, sotto il titolo della Consolazione, una devozione che è entrata nella storia non solo religiosa ma anche civile della città e che ha dato origine e forma a manifestazioni religiose e popolari facenti parte ormai del patrimonio culturale del popolo reggino. Reggio si esalta e si ritrova nella sua Patrona, sente la Madre di Dio particolarmente vicina e da Maria si sente protetta e difesa».