Direttore: Aldo Varano    

Mozione trasporti, F.I.G: "grande successo per Forza Italia e la Calabria"

Mozione trasporti, F.I.G: "grande successo per Forza Italia e la Calabria"
ReP
"Mentre Renzi continua ad ignorare la voce “Mezzogiorno” nella sua agenda di Governo, l’On. Santelli e la deputazione Calabrese di Forza Italia si battono, tra i banchi di Montecitorio, per migliorare nell’immediato la drammatica situazione dei trasporti in Calabria» Così si legge nella nota congiunta del Coordinatore Cittadino “Forza Italia Giovani” Reggio Calabria, Raffaele Arcadi e del Delegato ai Trasporti, Giuseppe Maiolo, che continuano: «In pochi mesi la delegazione azzurra ha presentato, prima, un’interrogazione al Presidente del Consiglio e ai Ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti e dello Sviluppo Economico e poi, non soddisfatta dal responso, l’odierna mozione (voluta in specie dall'On. Occhiuto), la cui approvazione rappresenta un’ulteriore affermazione per Forza Italia, di quel suo ruolo di propulsore nel denunciare il problema dei trasporti e presentare delle proposte, ritenute risolutive dall'intera aula, per far uscire la Calabria dallo stato di isolamento in cui oggi versa.

Nella mozione è stata analizzata nel dettaglio ogni questione, a partire dalla disastrosa situazione dell’A3 Salerno - Reggio Calabria, la cui ritardata fine dei lavori, ha creato numerosi disagi alla popolazione, arrecando danni inimmaginabili al turismo ed all'immagine della Calabria e per la quale l’On. Jole Santelli ha chiesto l’impegno del Governo ad “attuare le opportune iniziative per definire l’iter conclusivo dei lavori e a finanziare i tratti non ancora finanziati”. A ciò si aggiunga la richiesta di un’implementazione e completamento delle maggiori arterie stradali (Statale 106 e Statale 18), che collegano la Calabria al resto d’Italia, attualmente interessate da lavori di manutenzione e messa in sicurezza, visti anche i numerosi incidenti mortali, determinati dalla loro struttura.

In definitiva, non possiamo che compiacerci per l’ottimo compito svolto dall’on. Santelli e dall’intera delegazione Calabrese F.I., che, ancora una volta, hanno saputo individuare le criticità della nostra Regione, proponendo, in aula, delle valide soluzioni per un pronto intervento sul sistema dei trasporti calabresi, al fine di adeguarlo, quanto meno, a quello delle altre regioni del Sud Italia.

Auspichiamo, dunque, che il Governo non soprassieda su queste soluzioni ma anzi ne dia pronta esecuzione, nel rispetto di tutta la popolazione Calabrese e  che anche il nostro Consiglio Regionale si impegni ad approvare, in seno alla propria assise, un testo di uguale portata».