Direttore: Aldo Varano    

COSENZA. La FP CGIL elogia il lavoro di Klaus Algeri alla guida della Camera di Commercio

COSENZA. La FP CGIL elogia il lavoro di Klaus Algeri alla guida della Camera di Commercio

La FP CGIL, sia a livello aziendale che territoriale, con grande soddisfazione rileva la condizione di serenità e positività che alberga nella Camera di Commercio di Cosenza, grazie alla nuova amministrazione guidata dal presidente Klaus Algieri. A poco più di un anno dal suo insediamento è evidente la particolare attenzione che Algieri ha rivolto fin da subito alle imprese, sostenendole con attività promozionali e con la pubblicazione di bandi mirati a incoraggiarne la partecipazione. Inoltre, si riconosce al presidente Algieri il grande merito di stimolare il personale camerale, motivandolo al raggiungimento di obiettivi mediante reali azioni di efficacia ed efficienza. Primo fra tutti aver ottenuto lo snellimento della burocrazia, così da raggiungere il massimo consentito dalle norme, soprattutto per ciò che riguarda le attività amministrative a sostegno delle imprese.

Secondo, ma sicuramente non meno importante, la particolare attenzione posta in essere per evitare lo sperpero del denaro pubblico, ottimizzando le spese, con l’impegno di impiegare oltre il 60% del bilancio alle attività promozionali rivolte alle imprese.

Superfluo sottolineare la defatigante attività del Conservatore del Registro delle Imprese con il quale, l’attuale amministrazione, ha raggiunto un’ottima intesa. Da sottolineare, inoltre, l'impegno del Segretario generale facente funzioni, basato sulla credibilità e sulla professionalità. Così come palese risulta la sinergia che Algieri ha raggiunto con gli altri componenti della sua Giunta esecutiva.

Come federazione apprezziamo il riconoscimento dell’amministrazione nei confronti del proprio personale per il raggiungimento di obiettivi reali la cui valutazione è basata su fatti concreti e meritori. Certo, il percorso è ancora in fase ascendente, ma sicuramente notevoli traguardi si possono raggiungere motivando bene il personale e soprattutto rispettando i proponimenti posti inizialmente.

Il plauso maggiore va sicuramente tributato agli sforzi sostenuti dall’attuale amministrazione per salvare l’Ente dal sistema di tagli previsto per le Camere di Commercio. Aver mantenuto l'autonomia ha significato per tutto il personale la salvaguardia del posto di lavoro, un lavoro il cui impegno e attenzione va a beneficio delle nostre imprese, le stesse che oggi, purtroppo, versano non in rosee condizioni e, a volte, anche al limite della sopravvivenza.

Con l'impegno profuso dai componenti dell'organo amministrativo e in particolare del presidente Algieri, si è riusciti a portare la Camera ad avere una visibilità a livello nazionale, facendo sì che essa diventi nuovamente il fiore all'occhiello per tutto il sistema camerale, così come lo era prima della legge di riforma.

                 IL SEGRETARIO AZIENDALE F.P.-C.G.I.L.

                                     Michele Rossi

                   IL SEGRETARIO GENERALE F.P.-C.G.I.L.

                                       Franca Sciolino