Direttore: Aldo Varano    

CASTORINA su Città Metropolitana: "se non si rilancia Reggio, si perde la sfida per il riscatto del Mezzogiorno"

CASTORINA su Città Metropolitana: "se non si rilancia Reggio, si perde la sfida per il riscatto del Mezzogiorno"
 

 

   

 Al dibattito su “città Metropolitana ed Enti Locali” organizzato dal Circolo Pd di Palmi, Antonino Castorina Capogruppo Pd a Palazzo San Giorgio e componente del coordinamento regionale della Calabria di Anci Giovani è netto nel percorso da tracciare per un progetto di insieme che deve coinvolgere tutti i territori relativamente alla fase che dovrà portare alla costituzione della città Metropolitana al netto dei colori politici di appartenenza.

 

Serve superare la discussione su quella che sarà la composizione del consiglio metropolitano – afferma Castorina – per ragionare da subito delle cose concrete, che interessano i cittadini : cogliere le enormi potenzialità che possono derivare da una buona programmazione comunitaria per il rilancio del territorio, coinvolgendo tutti è il primo passo per uscire da una fase di stallo.

 

Nell’ultimo trentennio, a destra ,  come a sinistra,  la piana di Gioia Tauro ha avuto rappresentanza istituzionale a tutti i livelli,  è evidente, se c’e’ un insofferenza diffusa,  che ora serve cambiare passo.

 

C’e’ una disastro nella Sanità in Calabria che merita un attenzione particolare a partire dal livello regionale, c’e’ il problema dei rifiuti che imperversa e che va risolto ed il tema dell’isolamento della nostra regione che dentro la prospettiva della città Metropolitana deve immaginare un sistema di collegamenti integrato che consenta una mobilità dignitosa per tutto il nostro territorio.

 

Il compito nostro, conclude il giovane democrat, sarà quello di stimolare il livello regionale ad una discussione franca su come adattare il ruolo della città Metropolitana agli impegni della giunta regionale tenendo presente il concetto che senza un rilancio di Reggio Calabria si perde la scommessa di rilanciare il mezzogiorno.

 

Non serve abbaiare di continuo, ma proporre idee e contenuti per tracciare una delle strade che può portare benefici per il nostro territorio.