Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Maiolino, Dattola, D’Ascoli: “Grande soddisfazione per la nomina di Antonio Caridi a vice coordinatore regionale di Forza Italia”.

REGGIO. Maiolino, Dattola, D’Ascoli: “Grande soddisfazione per la nomina di Antonio Caridi a vice coordinatore regionale di Forza Italia”.
 

 

  

 “Un grande plauso alla coordinatrice regionale Jole Santelli per la nomina di Antonio Caridi a vice coordinatore regionale di Forza Italia, un incarico importante non solo per il Senatore Caridi ma per tutto il movimento. La sua consolidata esperienza, maturata attraverso gli autorevoli ruoli ricoperti con grande professionalità e impegno negli anni, sia a livello regionale, sia a livello nazionale, garantirà al partito nuova linfa. Sicuramente il Senatore – aggiungono i tre esponenti – saprà supportare con ottimismo, lungimiranza e coraggio quel percorso di rilancio avviato e portato avanti con grande determinazione in questi mesi dalla coordinatrice regionale Jole Santelli, e dai suoi vice coordinatori. Forza Italia e Silvio Berlusconi, rappresentano senza dubbio l’unica realtà positiva in grado di accompagnare il Paese fuori dalla crisi sociale e politica a cui siamo relegati”.

 

“Sono questi alcuni dei motivi – aggiunge Maiolino – che ci hanno spinto ad aderire a Forza Italia lasciando Reggio Futura, a cui va il mio sentito ringraziamento per questo anno di esperienza comune augurando agli amici dirigenti le migliori fortune. La nostra azione, in Consiglio Comunale, beneficerà senz’altro dell’entusiasmo che questa nuova avventura ci consegna”. Sulla stessa lunghezza d’onda il dott. Pino D’ascoli, il quale “Ringrazia la coordinatrice regionale Santelli e tutti i vice coordinatori per la fiducia riposta e, nonostante le ultime vicissitudini ringrazio il movimento Reggio Futura, augurando loro le migliori fortune politiche, che mi ha ospitato nella propria lista consentendomi di essere eletto alle ultime consultazioni comunali”.

 

“Siamo consapevoli – conclude Dattola – che le responsabilità sono aumentate essendo, oggi, Forza Italia il gruppo in Consiglio con la più alta rappresentanza in termini numerici, ben 8 consiglieri a fronte di 7 del PD di maggioranza”.