Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Gianturco: "urge istituire tavolo delle povertà per interventi mirati"

LAMEZIA. Gianturco: "urge istituire tavolo delle povertà per interventi mirati"
 Il Comune di Lamezia Terme sia sensibile alla delicata tematica della povertà e abbia contezza del tasso di bisognosi della città. Si devono predisporre le misure adatte per tutelare e prevenire questa piaga sociale. È questa la volontà di Mimmo Gianturco, consigliere di Sovranità – Prima gli Italiani che, con la mozione in discussione al consiglio comunale di domani mattino, vuole esortare il sindaco Mascaro e la giunta ad istituire un Tavolo Delle Povertà. “Da anni con il mio movimento conduciamo battaglie sociali a favore delle fasce più deboli. Nel corso del tempo – spiega Gianturco - ho avuto modo di constatare come nella nostra città, ci siano sempre più bisognosi. Si tratta mamme single, padri separati, giovani coppie, anziani, etc che vivono in condizioni di estrema difficoltà economica. Per questi cittadini delle volte risulta difficile persino rapportarsi con la pubblica amministrazione. Spesso e volentieri il problema è stato preso sottogamba dalla passata amministrazione, pertanto ritengo opportuno affrontarlo con serietà per individuare le giuste misure da attuare”. “A tal proposito ho presentato una mozione che verrà discussa giorno 18 in sede di consiglio comunale. L’auspicio è che si approvo all’unanimità e che dinnanzi ad una tematica così delicata vengano messe da parte le divisioni politiche. La mia richiesta è che venga istituito un tavolo delle povertà ovvero una commissione costituita dai rappresentanti delle istituzioni, enti e associazione tutte che si occupano e/o hanno competenze in materia di disagio economico sociale con il compito di studio, di programmazione e di coordinamento degli interventi a sostegno delle povertà.”