Direttore: Aldo Varano    

Parco Aspromonte. Rete sentieristica: protocollo di collaborazione con il Cai

Parco Aspromonte. Rete sentieristica: protocollo di collaborazione con il Cai
 

 

   

Il Parco Nazionale dell’Aspromonte, con specifica delibera approvata dal Consiglio Direttivo, ha siglato un protocollo di collaborazione con il Club Alpino Italiano finalizzato alla manutenzione e all'aggiornamento della rete sentieristica dell’Area protetta. Il Protocollo prevede attività di studio e di rilevamento dei dati relativi ai sentieri e ai percorsi in base ai parametri del Catasto Nazionale del Sentieri del CAI e dell’istituito Catasto dei sentieri del Parco Nazionale dell’Aspromonte, mantenendo fede al nuovo disciplinare sulla segnaletica approvato dall’Ente Parco nei mesi scorsi. L’intesa si inquadra in una più ampia collaborazione sottoscritta anche da numerosi Parchi Nazionali d’Italia e da Federparchi. Con l’accordo siglato il Parco dell’Aspromonte rafforza la volontà di investire sulla sentieristica al fine di valorizzare la montagna reggina.La collaborazione persegue l’obiettivo di garantire l’aggiornamento periodico della cartografia esistente e delle informazioni di carattere ambientale ed escursionistico rilevabili su tracciati sentieristici, avvalendosi dell’esperienza e dell’affidabilità del Cai.  “Il Parco Nazionale dell’Aspromonte è sempre più pronto ad accogliere l’apporto ideale e progettuale delle risorse umane che storicamente vivono e sentono l’Area Protetta. Con questo protocollo - ha spiegato il Presidente Giuseppe Bombino - il Consiglio Direttivo ha inteso sostenere quelle azioni di sistema che ci stanno conducendo ad una nuova percezione della nostra montagna quale ambita meta del turismo sostenibile”.

   

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte