Direttore: Aldo Varano    

La cantante reggina Annalisa Arillotta sale sul podio e vola a Sanremo

La cantante reggina Annalisa Arillotta sale sul podio e vola a Sanremo
 

La giovane cantante reggina Annalisa Arillotta si esibirà al Sanremo Open Theatre durante la settimana del Festival della canzone italiana. La Commissione Artistica, presieduta dal Maestro Vince Tempera e da esperti del mondo della musica e dello spettacolo, ha infatti scelto la giovane cantante al termine della finalissima svoltasi nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona durante la notte di San Silvestro.  

Davanti a migliaia di persone, Annalisa Arillotta ha incantato la Commissione artistica conquistando il Premio speciale della giuria che le consentirà di esibirsi, come detto, al Sanremo Open Theatre. Anche la Calabria quindi sul podio di Grandi Festival Italiani, importante concorso nazionale che raccoglie i migliori talenti ed i vincitori di vari concorsi regionali aderenti al circuito. Si tratta di una vetrina nazionale ed internazionale nella quale Annalisa sicuramente farà conoscere le proprie qualità e le indiscusse doti musicali che le hanno consentito nella sua brevissima carriera, che ha visto muovere i suoi primi passi nel Coro Bee Free del Liceo scientifico Leonardo da Vinci di Reggio Calabria, di risultare vincitrice in numerose competizioni. Fra queste ricordiamo: I° Concorso Nazionale “Il Piccolo Musicista”, Rende (CS), Presidente di Giuria il M° Luca PITTERI; X° Edizione Concorso “Millenote”, in Reggio Calabria, Presidente di Giuria M° Rory DI BENEDETTO; XI° Edizione Concorso “Giovani Voci”, in Reggio Calabria, Presidente di Giuria M° Andrea CALABRESE; IX° Edizione “Una Voce per lo Jonio”, Lamezia Terme (CZ), Presidente di Giuria M° Vince TEMPERA. 

Annalisa, quindi, con questo nuovo successo, ha fornito un’ulteriore prova di bravura e tenacia grazie alle quali è riuscita a salire sul podio nazionale di questo importante concorso. Lo stesso Maestro Vince Tempera dopo l’esibizione dei “suoi” ragazzi sul palco di Verona per i festeggiamenti del Capodanno 2016 ha così concluso evidenziando che “tra di loro potrebbe esserci qualcuno che vedremo in futuro su palchi ancora più importanti".