Direttore: Aldo Varano    

NICOLO' (FI) sull'aeroporto "Tito Minniti"

NICOLO' (FI) sull'aeroporto "Tito Minniti"
 

 

 

ReP

“Gli assessori della Giunta probabilmente non hanno vissuto le dinamiche politiche e sfugge loro che nella scorsa legislatura, il sottoscritto, in quanto organico alla maggioranza - pur non rivestendo ruoli di gestione ma ricoprendo la carica di Vicepresidente Vicario dell’Assemblea - ha sempre esercitato fino in fondo il ruolo e le prerogative che la legge e lo Statuto assegnano al consigliere regionale, utilizzando tutti gli strumenti di stimolo, verifica e controllo sull’attività di governo degli Assessori e della Giunta rispetto a questioni fondamentali per lo sviluppo della Calabria. Nel mio intervento non ho parlato di stanziamento ma di mancato versamento a tutt’oggi, nelle casse della Sogas, delle quote societarie che la Regione detiene. Ritardo che, come detto, espone l’infrastruttura al gravissimo pericolo della revoca della concessione. Ma approfitto dell’assist dell’Esecutivo per ricordare che i quattro milioni e mezzo che la Giunta regionale sostiene di aver destinato nel mese di dicembre scorso all’aeroporto ‘Tito Minniti’, fanno parte degli 8 milioni e mezzo delle sovvenzioni della Comunità Europea già stanziate nell’APQ 2007-2013 ma poi destinate al finanziamento di altri aeroporti. E’ riscontrabile dagli atti, per chi volesse documentarsi, l’impegno del sottoscritto che, da consigliere regionale di maggioranza investì della questione l’assessore Mancini il quale si prodigò al massimo organizzando un Tavolo tecnico al quale prese parte anche il presidente della Sogas Porcino. Fu grazie a questa sinergia istituzionale se i fondi vennero intercettati e recuperati. Un modus operandi che certifica inequivocabilmente l’aver interpretato responsabilmente il ruolo di consigliere regionale, a volte anche utilizzando lo strumento delle interrogazioni nell’interesse dei territori e per la tutela dei diritti dei nostri concittadini”.

Alessandro Nicolò (Forza Italia)