Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Atti intimidatori, Forza Nuova: "bene convocazione straordinaria del Consiglio Comunale"

LAMEZIA. Atti intimidatori, Forza Nuova: "bene convocazione straordinaria del Consiglio Comunale"

ReP

"Esprimo apprezzamento per la decisione finalmente arrivata da parte di tutti i gruppi consiliari del Comune di Lamezia di voler convocare un Consiglio straordinario sulla lunga serie di atti intimidatori a danno di operatori commerciali,aperto a tutte le parti interessate,al Prefetto ed alle Forze dell’ordine. Nessuno avrà mai l’umiltà di ammettere che questo è stato richiesto da subito con molta decisione da Forza Nuova,mentre infatti molti esponenti politici cittadini scrivevano i soliti comunicati stampa di solidarietà, che lasciano sempre il tempo che trovano,il nostro portavoce regionale,Igor Colombo,facendo un’analisi sintetica e precisa di ciò che si stava profilando in città,ha parlato di riorganizzazione della criminalità organizzata,tutte cose che in sostanza sono state riportate  dagli inquirenti nel corso della conferenza stampa di ieri. Altro passaggio importante dei nostri copiosi interventi,è stata la richiesta precisa alle istituzioni politiche cittadine ed al sindaco in primis,di proclamare lo stato di emergenza in città avanzando la proposta di richiedere l’impiego dell’esercito nelle nostre strade per avere un maggior controllo su tutto il territorio. Su questa nostra proposta abbiamo trovato il parere positivo della Cicas,la quale proprio ieri ha avanzato stessa richiesta,segno evidente questo,che noi di Forza Nuova conosciamo meglio di altri la posizione ed i timori di chi opera onestamente in città facendo impresa,assumendo regolarmente e creando lavoro e ricchezza e sono proprio queste persone che vanno maggiormente tutelate,specie dopo che le stesse trovano la forza ed il coraggio di denunciare estorsioni e minacce varie. Quello della convocazione del Consiglio comunale non è che il primo cosi detto “step”,l’altro passaggio fondamentale diventa quello di richiedere azioni concrete e di contrasto sul territorio per combattere la criminalità organizzata e l’escalation di violenza e terrore che si trascina dietro. Chiedo a tutte le forze politiche presenti in Consiglio di avanzare in occasione di questa seduta ad hoc, la poposta di intervento dell’Esercito italiano a Lamezia,che possa fornire da ausilio alle Forze dell’ordine per un costante monitoraggio della città.Affermo questo in maniera convinta e con cognizione di causa,la mia esperienza ultra-decennale nell’Esercito,fatta anche di importanti missioni internazionali ed anche sul suolo italiano,mi porta a ricordare ai più scettici,che le più importanti operazioni contro le consorterie criminali nel nostro Paese,sono arrivate grazie all’impiego dei nostri militari,sia in Sicilia contro la mafia dopo le stragi di Capaci e via D’Amelio nell’operazione “Vespri siciliani”,sia in Campania contro il clan dei casalesi.  Mi auguro che la seduta di questo Consiglio comunale oltre che essere partecipata da tutti gli organi di Polizia,Carabinieri,Gdf,Prefetto,associazioni di categoria ecc ecc,non si risolva in una banale e stereotipata passerella dei soliti politici ,che si lasciano andare a discorsi tanto eleganti quanto stucchevoli,privi di azione e significato.

BRUNO SPATARA

SEGRETARIO PROVINCIALE

FORZA NUOVA