Direttore: Aldo Varano    

ROCCISANO: " saranno ricollocati 145 giovani bando stage 2008"

ROCCISANO: " saranno ricollocati 145 giovani bando stage 2008"
Rep
 
 "Dopo una serie di consultazioni siamo arrivati ad una giusta ricollocazione per i soggetti del bando stage 2008. Con la delibera di giunta del 5 febbraio scorso, la Regione ha riprogrammato il Piano di attuazione regionale del Pon Iog, attuazione Garanzia Giovani, che fornisce gli indirizzi per il finanziamento di attivita' di occupabilita' dei giovani. La finalita' della manifestazione di interessi tra Regione ed Azienda 'Calabria Lavoro' che selezionera' 145 soggetti aventi un profilo professionale di supporto all'auto impiego e all'auto imprenditorialita'". Lo afferma in una nota l'assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano, che aggiunge: "I soggetti interessati sono inseriti nell'elenco dei soggetti censiti dal consiglio regionale, in virtu' dell'avviso approvato con deliberazione dello scorso novembre 2015. I candidati, al momento della domanda, dovranno risultare - ha spiegato Roccisano - in possesso di tutti i requisiti previsti nel bando. I soggetti interessati andranno a svolgere attivita' di comunicazione ed animazione territoriale e promozione delle misura 7.1, assistenza personalizzata per la stesura del 'business plan', con affiancamento specifico in relazione alla tipologia di attivita', accompagnamento per l'accesso al credito e alla finanziabilita' e per la presentazione delle domande di finanziamento al fondo nazionale, servizi a sostegno della costituzione di impresa, informazione su adempimenti burocratici, amministrativi e previdenziali, supporto alla ricerca di partner tecnologici e produttivi, supporto - ha continuato l'assessore - in materia di proprieta' intellettuale e procedure amministrative di gestione giuridico, economico, finanziario in attuazione della misura 7.1". Tra i requisiti richiesti - informa una nota dell'ufficio stampa della giunta - per accedere al bando, i concorrenti dovranno essere appartenenti al bacino dei giovani laureati calabresi al 'Programma stage', inseriti nell'elenco dei soggetti censiti dal consiglio regionale e trovarsi al momento della presentazione della domanda nelle condizioni di lavoratore svantaggiato. La selezione prevedera' una fase istruttoria finalizzata alla verifica dei dati formali di idoneita'. "Abbiamo il dovere - ha detto ancora l'assessore Roccisano - di trattenere le nostre eccellenze in Calabria; piano piano insieme al presidente Oliverio stiamo lavorando affinche' il tasso di inoccupazione diminuisca, ribaltando cosi' i dati occupazionali calabresi".