Direttore: Aldo Varano    

Appello di Condipodero (Coni Calabria) a Montezemolo per Roma 2024: "si dimostri amico della Calabria"

Appello di Condipodero (Coni Calabria) a Montezemolo per Roma 2024: "si dimostri amico della Calabria"

"Le rivolgiamo una sola, semplice, richiesta: il suo supporto. Interpretando sempre e comunque il suo ruolo, si dimostri un amico di Crotone e della Calabria, sostenitore di un popolo composto da gente di buona volontà, che attende Roma 2024 per dare il la al viaggio della torcia olimpica". Lo ha detto il presidente del CONI regionale Maurizio Condipodero questa mattina a Crotone rivolgendosi a Luca Cordero di Montezemolo, presidente del comitato promotore "Roma 2024", in Calabria per la firma di un accordo di educazione olimpica rivolto agli studenti.

"Il CONI regionale si è mosso con largo anticipo - ha affermato Condipodero - supportato dall'attività del nostro “numero uno” Giovanni Malagò, abile a trovare anche l'appoggio del Premier Matteo Renzi. L'antica Kroton, infatti, fu una risorsa per tutta la Magna Graecia non solo per cultura e filosofia, ma anche e soprattutto in ambito sportivo. Adesso si può raggiungere un grande risultato. Quella olimpica è una fiamma accesa nel settimo secolo avanti Cristo, che non si è mai spenta e che ancora oggi riscalda i cuori di tutti i calabresi. Il nostro auspicio è che, in occasione di Roma 2024, la torcia possa partire proprio dalla città di Crotone. In questa giornata, ne siamo certi - ha concluso il Presidente del Coni regionale Condipodero rivolgendosi a Montezemolo - saprà dare un grande contributo per rinvigorire il fuoco che arde nei cuori dei calabresi". #wewantromaroma2016